Parigi, fortissima esplosione nella zona dell'Opera: tre morti, grave un'italiana

Probabile fuga di gas. Palazzo in fiamme in Rue de Trévise, l'esplosione in una panetteria: l'italiana ferita è Angela Grignano, di Trapani. I feriti sono decine

Ansa

Paura a Parigi: una fortissima esplosione si è verificata poco prima delle 9 di sabato mattina in una panetteria in Rue de Trévise, nella zona dell'Opera, nel nono arrondissement. I primi piani di un palazzo sono andati in fiamme. A metà giornata la conferma: i morti sono almeno tre.

Esplosione a Parigi: decine di feriti

E' quindi di 3 morti (due vigili del fuoco e una turista spagnola) e più di 30 feriti il bilancio attuale dell'esplosione: alcuni dei feriti sarebbero in condizioni critiche. Anche tre vigili del fuoco, secondo quanto riportano i media francesi, sarebbero rimasti feriti. Sul posto stanno intervenendo varie squadre dei vigili del fuoco. L'esplosione potrebbe essere stata causata da una fuga di gas. In un tweet, la prefettura di Parigi ha parlato di “un incendio in un negozio” e invitato a "evitare il settore e lasciare il passaggio ai veicoli di soccorso".  Danneggiati anche gli edifici vicini. Circa 200 i pompieri che sono intervenuti per domare le fiamme, mobilitati anche un centinaio di poliziotti. Sul luogo dell'incidente è accorsa anche il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo.

Grave ragazza italiana: si chiama Angela Grignano

Si sono già messi in viaggio per raggiungere da Trapani la città di Parigi i familiari di Angela Grignano, la giovane cameriera rimasta ferita nell'esplosione avvenuta questa mattina nella capitale francese. La famiglia è stata avvertita dalla Farnesina che ha contattato i parenti per spiegare quanto avvenuto a mettersi a loro disposizione. La giovane è ricoverata all'ospedale Lariboisiere: è sottoposta a un intervento chirurgico.

C'è anche un operatore di Cartabianca, il videomaker Valerio Orsolini, tra i feriti dell'esplosione di Parigi. L'operatore, che ha riportato una ferita sopra un occhio, è stato medicato e le sue condizioni non sono gravi. L'operatore era a Parigi per seguire le manifestazioni dei gilet gialli con il giornalista Claudio Pappaianni, che è rimasto illeso. 

esplosione parigi ansa-2

ANSA/IAN LANGSDON​

Video: esplosione a Parigi

"Non è stato un attentato"

Le autorità hanno rassicurato i residenti della parigina rue de Trévise che la forte esplosione avvenuta stamattina non è stata causata da un attentato. Lo ha riferito a Le Parisien Paula Nagui, la receptionist dell'hotel Diva Opera, che si trova a una decina di metri dalla panetteria dove è avvenuta l'esplosione. C'è stata "un'enorme esplosione", ha detto la donna, e tutte le finestre e le vetrine circostanti sono andate in frantumi. I clienti dell'albergo sono stati "rassicurati", dopo avere pensato in un primo momento ad un attacco terroristico.

Fonte: Europe 1 →

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

Più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

Torna su
Today è in caricamento