homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Scandalo Expo 2015, intercettazione choc: "Ci sono i giornalisti, fingiamo di scavare"

Otto arresti e decine di indagati per lo scandalo di Infrastrutture Lombarde e degli appalti per Expo 2015: una sessantina i capi d'accusa, turbativa d'asta compresa. Si lavorava per finta, solo davanti ai giornalisti

Sono ancora otto le persone in carcere a seguito dello scandalo immobiliare della Infrastrutture Lombarde, ditta appaltante svariati lavori in corso a Milano e dintorni per l’Expo 2015. Tra gli arrestati eccellenti anche l’ex direttore generale della IL, Antonio Rognoni, e il responsabile dell’Ufficio Gare Pierpaolo Perez.

A conferma delle accuse, intercettazioni ambientali e telefoniche, movimenti anomali finanziari e bancari sui conti dei singoli accusati o delle ditte coinvolte. Secondo la Procura di Milano i capi d’accusa sono svariati e molteplici: partendo dalle presunte turbative d’asta si arriva ad un faldone di accuse che arriva a sfiorare le 60 unità.

In particolare, sotto i riflettori, i lavori relativi alla cosiddetta ‘Piastra’ in cui, stando ai rapporti degli inquirenti, nemmeno l’ad di Expo Giuseppe Sala (e con lui Carlo Chiesa e Angelo Paris) “avrebbe mantenuto un comportamento irreprensibile”.

Tutta italiana infine la gestione dell’appalto della ‘Trincea’, parte di una più ampia struttura sanitaria. Un’intercettazione racconta tutto: in vista dei giornalisti in arrivo (quotidiani e televisioni) il cantiere (fermo da tempo) riprende i lavori, ma solo per finta. Un non meglio identificato "Ale", annota la Gdf, in una telefonata a Pierpaolo Perez, comunica che il giorno seguente gli manderà "il video dove si vede che hanno iniziato i lavori per la trincea, dice che c'era l'Eco (L'Eco di Bergamo) con i giornalisti, la televisione e gli escavatori che facevano finta di scavare dove uno scavava e l'altro riempiva giusto per fare cinema".

Si scava e si scava, quando le telecamere filmano e le macchine fotografiche scattano. Poi, quando i cronisti si allontanano, le buche vengono ricoperte di terra. “Questa è l’Italia, bellezza”.



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Nord sud est ovest... siamo in Italia cari e lo schifo sta da Bolzano a Enna.. Pensate chi i ricchi imprenditori del nord non sapevano che affidavano alla camorra lo smaltimento dei rifiuti tossici delle loro imprese? forse al sud c'è più malaffare perchè c'è meno lavoro ma al nord quasi tutto quello che è stato costruito è stato fatto grazie a corruzione a tangenti.. Perciò ripeto siamo in Italia e non ci sarà forse mai un posto che si possa dire pulito!!!!

    • Ripeto, guarda la percentuale di persone del sud coinvolte nei caporalati nei subappalti nelle ditte coinvolte! Saremo al Nord, ma ripeto oramai l'italia e' invasa dalle mafie. Dicerto non vedrai un Brambilla, un Bianchi nelle carte dell'inchiesta

  • Il problema che oramai ci sono le mafie anche qui al nord! E' inutile dire: Avete visto? Anche al Nord succede la stessa cosa del sud! Il problema e' che a milano dagl'anni 70 c'e' stata una grossa migrazione dal sud, cosa pensate che in bovisa / bullona / affori / e tutte le periferie ci siano milanesi? ma guardate bene, l' 80% e' del sud!

    • chiedi a berlusconi come ha costruito milano2

  • manuel ti sei bevuto il cervello ormai più passa il tempo e più si scopre che il nord quanto a ladrocini e imbrogli è peggio del sud. Complimenti.

    • si.. certo.. del nord, ma quando vai a leggere i cognomi di queste "brave persone" il 90% finiscono tutti con O o con A... tipici cognomi del nord.. :-)

      • in effetti brambilla è un cognome del sud, già

      • hai perfettamente ragione

  • troppe imprese del sud e troppi ditte del sud all'expo di Milano.. che se ne restassero al sud a fare i loro lavori, che qui al nord siamo capaci di farceli da soli.

    • ci sono stati i bandi: chiedi a formigoni come e' andata

      • mi ha detto che tua sorella l'hanno messo come su ca min ghia ai japjanza...ahhhhhhh

  • Avatar anonimo di sandra
    sandra

    ma non c'è un geometra che controlla i lavori?! Mah...

    • ingenuotta...

Più letti della settimana

  • Media

    "Bruno dei Fichi d'India non ci ha lasciato, lui non molla mai"

  • Vip

    Matrimonio Satta-Boateng, incidente stradale dopo le nozze

  • Citta

    Paolo Fusco travolto da un'auto: il bomber è gravissimo

  • Media

    L'ultimo saluto a Bud Spencer sulle note di "Dune Buggy"

Torna su
Today è in caricamento