L'uomo che vende le nespole in strada: la dignità e la semplicità del Sud in una foto

Uno scatto catturato da Francesco Mangialavori per le vie di Civita, in provincia di Cosenza, è diventato virale sui social

L'uomo che vende le nespole in strada. La foto scattata da Francesco Mangiavalori a Civita, Cosenza

Vestito in maniera elegante, se ne sta accostato al muro, con lo sguardo rivolto verso il basso. Ha appoggiato a terra una bilancia e aspetta con pazienza possibili clienti per vendere le sue nespole. E' diventata virale in queste ore su Facebook - ottenendo migliaia di mi piace e condivisioni - la foto di un signore di Civita, paesino in provincia di Cosenza, nel cuore del Parco nazionale del Pollino.

La foto, come riferisce il Corriere della Sera, è stata scattata da Francesco Mangialavori, fotografo per passione. L'uomo racconta: "Stavo passeggiando per le vie di quel piccolo comune quando mi sono imbattuto in questa scena che non poteva passare inosservata. Questo signore non urlava, non voleva attirare a tutti i costi l’attenzione su di sé. La gente si fermava a parlare con lui e capiva che essere lì era un modo per restare ancorato alla sua terra, per non dimenticare le tradizioni del suo passato. L’umiltà di quell’uomo è disarmante".

Francesco, 38 anni, dice di aver scattato la foto "cercando di non disturbarlo, mi è venuto spontaneo".

"Mi piace però pensare che in quella foto la gente riconosca la semplicità e la dignità del Sud, quella di persone anziane che non rinunciano alla loro terra, e che ancora riescono a commuovere". 

Fonte: Corriere della Sera →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento