Fotografa la canna con i carabinieri fermi al semaforo, ma la "trollata" finisce male

Il comandante ha notato la scena dallo specchietto retrovisore e fatto scattare la perquisizione. Il giovane alla guida, un 22enne, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio

La foto scattata dal giovane

Non ha resistito. Il suo obiettivo, probabilmente, era quello di fare una foto da postare sui social: una canna in mano in primo piano e sullo sfondo l'auto dei militari. Perciò, quando si è trovato con l'auto dietro ad una pattuglia dei carabinieri fermi al semaforo, ha messo lo spinello in bella mostra per fotografarlo con il cellulare. Gli è andata male: il comandante della stazione di Cusano Milanino, comune dell’hinterland di Milano, ha notato la scena dallo specchietto retrovisore e fatto scattare la perquisizione domiciliare e della vettura.

Gli uomini dell'arma hanno trovato 1,2 grammi di cocaina e 0,5 di ketamina, oltre a un bilancino di precisione di quelli usati dai pusher per pesare la droga da spacciare. L’uomo alla guida dell’auto, un 22enne di Cormano con precedenti, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio. Il passeggero che era a bordo con lui, un un ragazzo di 28 anni autore della foto incriminata, se l’è cavata con una segnalazione alla prefettura di Milano come assuntore di sostanze stupefacenti.

Foto spinello canna davanti ai carabinieri-2 (1)-2

Fonte: MilanoToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento