Gaffe di Maurizio Gasparri: scambia Jim Morrison per un pregiudicato slavo

La foto era stata creata per scherzo dal gruppo Facebook satirico “Vergogna Finiamola Fate Girare”, che fa il verso ai tanti post populisti che girano sulla rete

Sui social network, si sa, le figuracce sono sempre dietro l'angolo. Ne sa qualcosa il senatore Maurizio Gasparri, la cui ultima surreale gaffe sta facendo il giro di internet. Il vicepresidente del Senato ha scambiato Jim Morrison per un pregiudicato slavo autore di decine di rapine. 

La foto era stata creata per scherzo dal gruppo Facebook satirico “Vergogna Finiamola Fate Girare”, che fa il verso alle tante pagine populiste che popolano internet. E Gasparri nella "rete" ci è cascato, commentando con un lapidario "E' una vergogna" l’improbabile denuncia in cui si leggeva: "Questo è Goran Hadzic, ha commesso più di 50 rapine nel nordest ma ogni volta che viene preso è rilasciato".

Gasparri non ha capito che si trattava di una burla e se l'è quindi presa col governo Renzi.

LA GAFFE CHE FA IL GIRO DEL WEB

1-55-115



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Bella fatica! Prendersela con un portatore di handicapp.

  • Non è da prendere in considerazione la gaffe di Gasparri. E' da condannare la gaffe di chi, a suo tempo, l'ha concepito !!!!

  • La mia considerazione per Gasparri è pari a quella per una mеrdа di cane in strada. Ciò detto e premesso, faccio notare che tutto l'articolo (come l'intera vicenda) è esposta come se la vignetta l'avesse realizzata e postata lui. In realtà Gasparri (o chi per lui gestisce il profilo social) ha semplicemente risposto e messo un "mi piace" (credo) ad un commento "esca" realizzato da un altro utente, tale Piero Mеrola, che chiedeva all'ex ministro un parere su questo "scandalo italiano". Ora, Jim Morrison non è Abert Einstein o Madre Teresa di Calcutta e in quella foto non è ripreso nel meglio dei suoi anni, ma semmai nel picco della sua spirale autodistruttiva.. quindi foto anni 70, in bianco e nero, barba incolta, capelli disordinati... insomma, l'emblema del personaggio che era diventato: un tossico che, se non fosse stato per il momento storico in cui diede sfogo alle sue "capacità" musicali (comunque opinabili), sarebbe rimasto nel totale anonimato e finito in miseria. Finì comunque male, ma questo è un altro discorso. Ma se alcuni lo venerano, non è di conseguenza un requisito universale che lo si riconosca a colpo d'occhio... Quindi mi sembra l'ennesima campagna di discredito gratuito, per minimizzare il personaggio che - evidentemente - dà fastidio, in quanto cavalca l'onda emotiva degli eventi scomodi a certe persone "radical" e certi movimenti e organizzazioni eversive di questo paese. Quindi si usano questi mezzucci, allo scopo di rendere inattendibile tutte le campagne e le notizie trattate dal personaggio in questione, generalizzandole come sparate incontrollate. Quindi chi si abbassa a questi mezzucci eversivi, si qualifìca da se. Se non vi interessa quello che ha da dire Gasparri, non leggetelo. Se vi infastidisce che parli, benvenuti nel delirio della democrazia... oppure quando vi fa scomodo, non lo siamo più?

    • Hai perfettamente detto cose giuste. Apprezzo. Ma purtroppo gli imbecilli sono talmente tanti e sono talmente stupidi che si approfittano di certe stupidate per masturbarsi mentalmente. Con quest'Italia non si va da nessuna parte e me ne dispiaccio.

  • E' incredibile mai ho visto un uomo così inutile e ignorante al governo capace solo di intromettersi in ogni dove senza essere all'altezza, il più delle volte, dicendo cretinate. Mi piacerebbe conoscere che vota uno che non ha mai lavorato e che vive alle spalle dei poveri cittadini italiani. Misteri della mente umana.

  • che ignoranza , ora aspetto che dica la sua il salvini

  • Lo scandalo è quello di fare un manifesto del genere, senza vergogna.

  • Il problema non sono i politici ignoranti e miserabili opportunisti di cui l?italia è ricchissima ma, chi per una qualche misteriosa ragione si ostina a votarli.

  • gasparri, gasparri sei proprio incorreggibile...sei proprio un diversamente intelligente e pensare che per non fare niente percepisci pure un lauto stipendio pagato da noi.

  • Non è la prima, e non sara' l'ultima:quel politichino non sa mai quel che dice...ma siamo costretti a tenercelo e a a stupirci per quel che dice e per quel poco che fa...!

Più letti della settimana

  • Politica

    Mattarella ferma Renzi, dimissioni congelate fino all'approvazione della legge di Bilancio

  • Bollori

    Referendum, vince il "no". Paola Saulino mantiene la promessa: sesso orale per tutti

  • Politica

    "Renzi deve andare avanti": resta (anche) segretario del Pd ripartendo dal 40%

  • Citta

    Roma, la sindaca Raggi sbuca dai cassonetti: "E lei cosa sta buttando?"

Torna su
Today è in caricamento