Gattino cade in mare: la Guardia Costiera lo rianima e lo adotta

I militari sono stati allertati da un gruppo di bambini. Il cucciolo è stato chiamato Charlie

Foto da video

Grazie al massaggio cardiaco e alla respirazione artificiale, in alcuni minuti, ha cominciato a dare i primi segni di vita, espellendo acqua ed emettendo qualche fievole miagolio. Un gattino di poco più di un mese di vita rischiava di annegare in mare, nel porto di Marsala in provincia di Trapani.

Come racconta TgCom24, un gruppo di bambini ha assistito alla scena e ha richiamato l'attenzione dell'equipaggio di un gommone della Guardia Costiera, che è intervenuto ed è riuscito a ripescarlo. I militari hanno provato a mettere in atto le manovre di rianimazione che normalmente compiono su esseri umani e sono riusciti a salvarlo. Il cucciolo, ribattezzato Charlie, è stato affidato alle cure dei veterinari.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Fonte: TgCom24 →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento