Gilet gialli, l'anniversario si trasforma in guerriglia

Violenti scontri a Parigi, in occasione dell'anniversario della protesta dei gilet gialli: un gruppo di manifestanti ha assaltato una banca. Decine le persone fermate dalla polizia

Scontri per le strade di Parigi in occasione dell'anniversario della protesta dei gilet gialli (FOTO ANSA)

Alta tensione a Parigi, in Francia, dove forze dell'ordine e manifestanti si sono scontrati din occasione del primo anniversario della protesta dei gilet gialli. Un gruppo di manifestanti violenti ha assaltato una sede della banca Hsbc, in avenue d'Italie. Secondo quanto riporta Le Parisien, sono stati dati anche alle fiamme dei cassonetti dell'immondizia e sono state divelte pensiline alle fermate degli autobus. Le forze dell'ordine hanno lanciato gas lacrimogeni per disperdere i violenti.

Gilet gialli, violenti scontri a Parigi

A Place d'Italie sono state date alle fiamme alcune transenne, mentre sono stati usati lacrimogeni per disperdere un centinaio di dimostranti che avevano brevemente invaso la 'peripherique', la tangenziale di Parigi, all'altezza di Champerret. Secondo quanto riferito dai media francesi, intorno a Place d'Italie sono stati dati alle fiamme alcuni motorini e divelti alcuni sanpietrini, con la polizia che ha fatto ricorso agli idranti per disperdere i manifestanti violenti.

E' salito a 105 il numero delle persone fermate a Parigi in relazioni alle violenze ed ai disordini nella capitale francese in relazione all'Atto 53 della protesta dei gilet gialli. Lo ha reso noto il prefetto di Parigi, Didier Lallement, denunciando come a Place d'Italie, dove si sono registrati alcuni incidenti violenti, i manifestanti sembravano fossero interessati "non a difendere la causa, ma a provocare distruzioni".

Gilet gialli, devastata la statua del maresciallo Juin

Alcuni gilet gialli hanno devastato a Parigi il monumento al maresciallo Juin, comandante del Corpo di spedizione francese in Italia, che combatté a fianco degli Alleati fra il 1943 e il 1944. Unico generale francese della Seconda guerra mondiale ad essere insignito da vivo dell'onore di maresciallo di Francia, Juin riportò il 13 maggio 1944 la vittoria di Garigliano, aprendo le porte di Roma agli alleati fermi a Cassino. Alcuni gilet gialli hanno colpito con pietre e sbarre di ferro la stele commemorativa del monumento che si trova al centro di place d'Italie. Un tweet di un cronista di Le monde, con foto allegate, afferma che i manifestanti hanno devastato il monumento per ricavarne pezzi di pietra da usare come proiettili.

Gilet gialli, annullata la manifestazione a Place d'Italie

Come conferma Le Figaro, la prefettura di Parigi ha revocato l'autorizzazione alla manifestazione dei gilet gialli a Place d'Italie, dopo le violenze avvenute sul posto. L'inizio della manifestazione, che ora è stata annullata, era previsto in questa piazza di Parigi alle 14.

Fonte: Le Parisien →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento