Politico shock: "Se avessi un figlio gay lo butterei in una caldaia e gli darei fuoco"

Polemiche in Liguria per la presunta frase di un consigliere leghista. "Sono tradizionalista, lo ammetto. Ma quelle parole per cui mi accusano non le ho mai dette" spiega Giovanni De Paoli. Uno dei presenti racconta: "Mi si è gelato il sangue, ho pensato subito ai lager nazisti"