Studentessa gira un video sexy nella biblioteca dell'università: arrestata

Kendra Sunderland, 19 anni, ex studentessa, si denuda in una biblioteca e gira un video osceno riprendendosi con il suo computer portatile

Le biblioteche universitarie diventano set di video erotici: polemiche negli Stati Uniti. Kendra Sunderland, 19 anni, ex studentessa, si denuda in una biblioteca e gira un video osceno riprendendosi con il suo computer portatile: è stata arrestata, ma intanto il video ha fatto il giro del web, per la "gioia" degli studenti dell'Università dell'Oregon.

Il video è stato girato sui tavoli della biblioteca: un video lungo 31 minuti, durante i quali la ragazza si filma e si masturba senza farsi troppi problemi. Kendra nel video scambia messaggi con qualcuno che la osserva in tempo reale, probabilmente il video è nato come uno spettacolo via webcam. Sul web circolano altri video simili di Kendra, scrivono i quotidiani dello stato dell'Oregon, sui quali la notizia ha avuto parecchia visibilità.

Fonte: Daily Mail →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento