I giornalisti del Fatto Quotidiano contro Travaglio: “Troppo grillino”

Come rivela Il Foglio, i giornalisti hanno presentato un documento sindacale per lamentare la perdita di "terzietà" del giornale. La replica di Travaglio durante la riunione di redazione

Momenti difficili nella redazione de Il Fatto Quotidiano. Come ricostruisce un retroscena pubblicato su Il Foglio, al termine dell’assemblea di redazione di mercoledì i giornalisti della testata hanno presentato un documento sindacale rivolto all’amministrazione e al direttore del giornale, Marco Travaglio, “una durissima critica alla linea editoriale piegata sempre più a sostegno del Movimento cinque stelle”.

I giornalisti del Fatto contro Travaglio

Il giorno successivo, Marco Travaglio si è presentato alla riunione di redazione per rispondere alle critiche, leggendo il suo discorso da un foglietto preparato in precedenza.

Secondo Il Foglio, il direttore avrebbe ribadito la sua “proverbiale e ben riconosciuta terzietà”, dicendo: “In trentacinque anni di professione nessuno mi aveva mai detto che sono un tifoso”.

La replica di Travaglio dopo le accuse di troppo "grillismo"

Una volta terminato di leggere, Travaglio avrebbe quindi annunciato un giro di vite nei rapporti con la redazione: “Non parlerò più con la redazione. Mi rapporterò soltanto con i vicedirettori”.

Fonte: Il Foglio →

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

Più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

Torna su
Today è in caricamento