L'Iraq scivola verso la guerra civile: strage ad una manifestazione a Baghdad

Un drone armato avrebbe sganciato un colpo di mortaio sull'abitazione del leader religioso sciita Moqtada al-Sadr

EPA/MURTAJA LATEEF

Sedici morti ed almeno un centinaio di feriti: questo il bilancio di un attacco avvenuto a Baghdad, dove uomini armati a bordo quattro auto hanno aperto il fuoco contro i manifestanti che protestavano contro il governo.

La strage di al-Khilani Square, vede tra le vittime anche un fotoreporter, Ahmed Mehna, a cui funerali hanno partecipato questa mattina centinaia di manifestanti.

Le autorità hanno annunciato l'apertura di un'inchiesta sull'attacco, uno dei più sanguinosi da quando a ottobre sono iniziate le manifestazioni di protesta contro il governo. Nella piazza e nell'area circostante sono stati dispiegati questa mattina decine di soldati a protezione dei manifestanti.

Intanto un drone armato avrebbe sganciato un colpo di mortaio sull'abitazione del leader religioso sciita Moqtada al-Sadr a Najaf, nel sud dell'Iraq. Lo ha riferito il sito d'informazione 'al-Masdar News', citando una nota di Saleh Muhammad al-Iraqi, uno degli esponenti della coalizione guidata da al-Sadr più vicini al religioso.

L'attacco non è stato ancora rivendicato. Fonti irachene spiegano che l'attacco alla casa di Al-Sadr sarebbe avvenuto in seguito allo schieramento delle Brigate della Pace del movimento sadrita a Piazza Tahrir, epicentro delle proteste a Baghdad, per proteggere i manifestanti. 

"L'Iran non ha più la possibilità di esportare petrolio e allora attraverso le milizie (che sono al governo, ndr) prende i soldi del petrolio iracheno" spiega in un'intervista ad Aki-Adnkronos International l'islamologo Gilles Kepel.

"Questa mancanza di denaro in Iraq, come in Libano, ha messo in crisi l'ideologia della rivoluzione khomeinista, che non funziona più, anzi c'è un ritorno dell'ideologia nazionalista. Abbiamo visto un fortissimo sentimento anti-iraniano come dimostra l'assalto al consolato iraniano a Najaf".

Fonte: Al-Masdar News →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento