Isis nel panico per l'influenza suina, volantini a Raqqa: "Curate l'igiene personale"

La rivista ufficiale dei terroristi, Al-Naba'a, ha diffuso degli opuscoli informativi a cura del Ministero della Salute del califfato: "Lavatevi le mani, starnutite su fazzolettini usa e getta, evitate luoghi affollati, curate l'igiene personale" si legge

Nella foto, alcuni combattenti dell'autoproclamato Stato Islamico

Possibile che l'Isis venga sconfitto non con le armi bensì dall'influenza suina? I fondamentalisti dell'autoproclamato Stato Islamico temono che i continui decessi indeboliscano le truppe del califfato. 

Un'epidemia che viene definita "misteriosa" dai media locali avrebbe ucciso 20 persone e nella sola Raqqa si contano decine di casi gravi. 

La rivista ufficiale dei terroristi, Al-Naba'a, ha diffuso degli opuscoli informativi a cura del Ministero della Salute del califfato: "Lavatevi le mani, starnutite su fazzolettini usa e getta, evitate luoghi affollati, curate l'igiene personale" si legge.

La formazione terroristica cerca urgentemente dottori da inviare in Iraq e Siria per debellare la pandemia. Per gli analisti sembra che si tratti dell’influenza suina (H1N1). Piùdel 0 per cento dei medici presenti in Siria prima della guerra ha lasciato il Paese, scrive The Express.

UNO DEI VOLANTINI DISTRIBUITI A RAQQA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

swineflu1-458673-2

Fonte: The Express →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento