Isis nel panico per l'influenza suina, volantini a Raqqa: "Curate l'igiene personale"

La rivista ufficiale dei terroristi, Al-Naba'a, ha diffuso degli opuscoli informativi a cura del Ministero della Salute del califfato: "Lavatevi le mani, starnutite su fazzolettini usa e getta, evitate luoghi affollati, curate l'igiene personale" si legge

Nella foto, alcuni combattenti dell'autoproclamato Stato Islamico

Possibile che l'Isis venga sconfitto non con le armi bensì dall'influenza suina? I fondamentalisti dell'autoproclamato Stato Islamico temono che i continui decessi indeboliscano le truppe del califfato. 

Un'epidemia che viene definita "misteriosa" dai media locali avrebbe ucciso 20 persone e nella sola Raqqa si contano decine di casi gravi. 

La rivista ufficiale dei terroristi, Al-Naba'a, ha diffuso degli opuscoli informativi a cura del Ministero della Salute del califfato: "Lavatevi le mani, starnutite su fazzolettini usa e getta, evitate luoghi affollati, curate l'igiene personale" si legge.

La formazione terroristica cerca urgentemente dottori da inviare in Iraq e Siria per debellare la pandemia. Per gli analisti sembra che si tratti dell’influenza suina (H1N1). Piùdel 0 per cento dei medici presenti in Siria prima della guerra ha lasciato il Paese, scrive The Express.

UNO DEI VOLANTINI DISTRIBUITI A RAQQA

swineflu1-458673-2

Fonte: The Express →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Più letti della settimana

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Meteo

    Meteo, ecco il caldo (e sarà rovente): c'è la data

  • Cronaca

    Era scomparsa da due mesi: trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • Love & corn

    Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

Torna su
Today è in caricamento