Parla la mamma della baby top model: "I malati siete voi"

La madre di Kristina Pimenova, la baby top model più richiesta del mondo, difende lei e la sua piccola di nove anni: "Bisogna essere malati per vedere nelle sue foto qualcosa che a che fare col sesso"

Kristina Pimenova (Foto da Facebook)

Giusto o sbagliato? Per lei non ci sono dubbi: ha bene in mente chi sta dalla parte del torto e chi da quella della ragione. Glikeriya Pimenova, trentanove anni, ex modella, è la mamma di Kristina Pimenova, la baby top model più richiesta del momento. Lei, che la "bambina più bella al mondo" ce l'ha in casa ogni giorno, non ha perplessità: in quelle foto che sembrano un po' troppo "impegnative" per i soli nove anni della sua piccola non c'è niente di male. 

E in una lunga intervista al Daily Mail non fa nulla per nascondere il suo pensiero dopo le critiche e le accuse che le sono piovute addosso da quando la storia di sua figlia - anche grazie alle foto che lei stessa pubblica sul suo profilo Facebook, seguitissimo - è diventata di dominio pubblico. 

"Devi essere malato per vedere nelle foto di mia figlia qualcosa che abbia a che fare con il sesso. Devi farti visitare da un dottore, è il momento di curarti". 

Non si difende insomma, Glikeriya. Ma attacca. E brutalmente. "Sono immagini innocenti, non ho mai chiesto a Kristina di assumere pose da adulta o maliziose, molto spesso la fotografo quando lei nemmeno se ne accorge” ha raccontato la donna al quotidiano britannico. E’ lei a gestire l’account di Facebook della figlia, sul quale la bambina è ritratta in oltre trecento foto, tra campagne pubblicitarie delle più importanti case di moda e immagini da famiglia.

C'è qualcuno, però, che in quelle foto ci vede il tentativo, da parte della mamma, di sfruttare la bellezza di sua figlia, di soli nove anni. Ma la donna non ci sta.

“Qualche anno fa ho postato una foto di Kristina sulla spiaggia delle Maldive: abbracciava i suoi peluche, rideva felice. Sapete che commenti hanno fatto online? Hanno scritto: si copre il seno perché pensa di aver qualcosa da nascondere! Riuscite a crederci? Penso che le persone che hanno pubblicato frasi simili abbiano seri problemi psicologici”.

"Sono una madre responsabile", ha giurato Glikeriya. Ma il mondo dei social sa essere molto cattivo. “Commentano tutto: le sue gambe troppo lunghe, le sue labbra troppo rosse, gli occhi, il naso. Commentano i vestiti, che sono sempre quelli sbagliati - ha confessato - Ma io sono convinta che tutte le foto di Kristina siano assolutamente normali, altrimenti non le avrei messe in rete". 

Quindi, una promessa finale: 

“Kristina, almeno fino ai 13 anni, non gestirà nulla online. Non sa di tutto questo parlare che si fa su di lei: non voglio cresca piena di se stessa e neppure che resti amareggiata dai commenti dei troll”.

Le foto, però, può continuare a farle. 

Fonte: Daily Mail →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento