Lascia il lavoro per cercare il cane fuggito durante un temporale: lo ritrova dopo 57 giorni

Una storia di amore e determinazione veramente incredibile. Carole King ha fatto di tutto per ritrovare la sua amata Katie e alla fine l’ha riportata a casa, sana e salva

Quando hanno scoperto che il loro cane era sparito, fuggito mentre loro erano fuori probabilmente perché spaventato dai tuoni durante un temporale, è stato un dolore troppo grande. Carole e Verne King, una coppia residente nello Stato di Washington, negli Usa, non si sono rassegnati e hanno iniziato a cercare la loro Katie, una border collie di sette anni, persa durante una vacanza tra i boschi del Montana. Per cercarla, Carole ha addirittura lasciato il suo lavoro da postina, perlustrando in lungo e in largo la zona intorno all’hotel dove Katie era sparita, distribuendo volantini e condividendo foto del suo cane sui social nella speranza di trovare qualche segnalazione.

Dopo 57 giorni di ricerche, Carole ha ritrovato la sua Katie. Un coltivatore della zona l’ha contattata per segnalarle la presenza del cane, riconosciuto proprio grazie ai volantini che la donna aveva fatto distribuire. Katie era stremata, disidratata e affamata, ma viva. Carole l’ha portata subito dal veterinario e ora Katie sta lentamente tornando alla normalità, grazie a una dieta particolare ma soprattutto alle coccole dei suoi due padroni, Carole e Verne.  

cane katie facebook-2

Su Facebook Carole sta condividendo ogni giorno aggiornamenti sulla salute di Katie, con foto e video che mostrano la gioia del cane per essere tornata a casa e aver ritrovato i suoi padroni, che non hanno mai perso le speranze di ritrovarla e che hanno tentato veramente di tutto per riportarla a casa. 

Fonte: New York Times →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento