Niki Lauda ricoverato in ospedale a Vienna

La condizione dell'ex pilota Ferrari è particolarmente delicata per via del trapianto di polmone cui si è sottoposto lo scorso Agosto

Il campione di Formula 1 Niki Lauda è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Vienna. La notizia che rimbalza sui network internazionali è stata rilanciata dal quotidiano austriaco 'Kronen Zeitung' che spiega che la colpa del nuovo ricovero del pilota austriaco è stata un'influenza che lo ha colpito durante le vacanze di Natale nella sua casa di Ibiza.

La condizione dell'ex pilota Ferrari è particolarmente delicata perché è sottoposto nei mesi scorsi ad un trapianto di polmone.

Lauda secondo fonti ospedaliere non sarebbe grave.

Una portavoce dell'ospedale viennese ha confermato che l'ex pilota della Ferrari, 70 anni il prossimo 22 febbraio, è in cura, ma che le sue dimissioni potrebbero essere previste nel corso della prossima settimana. 

Poche settimane fa, l'ex pilota della Ferrari e attuale presidente non esecutivo della Mercedes si era detto ottimista sul suo processo di recupero, al punto da vedersi di nuovo ai box per seguire le gare dal vivo già nella prossima stagione.

Niki Lauda dopo il trapianto dovrà cambiare vita

Considerato uno dei migliori piloti della storia, era soprannominato "il computer" a causa della sua abilità di messa a punto della propria autovettura. Perfino il suo stile di guida essenziale e poco divertente, risultava vincente tanto da vincere per tre volte il campionato del mondo di Formula 1.

La sua vità cambiò nel 1976 quando un incidente lo lasciò sfigurato: era il 1º agosto 1976 sul pericoloso circuito del Nürburgring e Lauda, dopo aver perso il controllo della propria vettura, colpì una roccia a lato del circuito, terminando la corsa in mezzo alla pista privo del casco. La sua Ferrari prese fuoco per la fuoriuscita di benzina e il pilota rimase intrappolato nella vettura in fiamme. Furono alcuni colleghi a salvarlo dalle fiamme estraendolo dall'abitacolo. Lauda rimase in condizioni critiche per giorni e l'incidente lo lasciò sfigurato, ma a tal proposito affermò che preferiva il fondoschiena a un bel viso. 

Fonte: Kronen Zeitung →

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Tutto quello che devi sapere sulle extension ciglia

  • Come riconoscere l’allergia agli acari della polvere

  • Maturità 2019, i consigli degli esperti per una colazione a prova di esame

Più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento