Agenti di polizia trovano un leone di un mese e mezzo in un appartamento

Gli agenti sono risaliti a un uomo sospettato di aver acquistato l'animale per 10mila euro

Immagine d'archivio

Un leoncino di un mese e mezzo è stato ritrovato in un appartamento a Valenton, nella Val-de-Marne. Le autorità avevano intercettato un annuncio online postato da un individuo che cercava di vendere il cucciolo. Il sospetto aveva messo in vendita il leoncino per 10mila euro e aveva trovato anche un acquirente, un 30enne già noto alla polizia con diversi precedenti. Nel 2016 lui e alcuni membri della sua famiglia erano stati arrestati per aver rubato e rivenduto materiale professionale su internet, intascando quasi 500mila euro, come ricostruisce Le Parisien

All'arrivo degli agenti, l'uomo ha provato a fuggire in casa dei vicini. Quando sono entrati, i poliziotti hanno trovato il cucciolo di leone - una femmina di sei mesi - sdraiata su un lettino nell'appartamento dei vicini e il 30enne che cercava di nascondersi dentro un armadio. L'uomo sostiene di aver ricevuto in prestito il leone e di averlo trattato con cura, ma gli investigatori non credono alla sua versione. L'animale sta bene ed è stato affidato ai funzionari della forestale
 

Fonte: Le Parisien →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento