Il piano antismog del governo: "Limite di 30 km all’ora in città"

Vertice oggi al ministero dell'Ambiente sull'emergenza smog. Le proposte: riduzione della velocità nei centri urbani e del riscaldamento. Ne parla il Corriere della Sera

ROMA - Blocco delle auto e targhe alterne non bastano per ridurre lo smog nelle città italiane. Lo dicono le centraline di Milano e Roma che ieri hanno mostrato addirittura aumenti o stabilità delle polveri sottili PM10.

Allora come fare? Per ridurre lo smog, bisogna abbassare il limite di velocità massima nei centri urbani da 50 a 30 km orari e 110 in autostrada, scoraggiare l’uso delle auto private, ridurre le temperature negli uffici e nei centri commerciali: sono questi i punti principali del piano che il governo, con il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, sottoporrà agli enti locali nel vertice di oggi.

Intanto l'Italia rischia una maxi multa dall'Unione Europea per il troppo smog. Per la mancata riduzione delle polveri sottili nelle maggiori città italiane, la Commissione europea è infatti pronta a passare alla seconda fase della procedura d'infrazione comunitaria (il "parere motivato"), che potrebbe portare poi a un ricorso alla Corte europea di Giustizia con la richiesta di condannare l'Italia a pagare una sanzione forfettaria da un miliardo di euro, più sanzioni pecuniarie aggiuntive proporzionali alla durata ulteriore delle violazioni alla direttiva sulla qualità dell'aria.
 



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • ma che imbecilli abbiamo a governarci? 110 kmh vuol dire far girare sotto la coppia ideale il motore quindi aumenterebbe l'inquinamento. piantare siepi sempre verdi ai lati delle strade extraurbane ed autostrade no? che idioti di tecnici ambientalisti abbiamo al governo

  • Ormai sono andati fuori di testa del tutto, DOVEVATE PENSARCI PRIMA, quando studiosi vi dicevano di smettere di costruire strade,smettere di distruggere foreste, di non usare il petrolio per il 50% degli oggetti, di non inquinare il mare con i metalli...ora sono caz*zi nostri e ce la siamo voluta, arrangiamoci

    • La verità è che non esiste un modo per far sparire l inquinamento, bisognerebbe riformare l intero sistema di trasporti, di costruzioni e di concezione della vita e dopo anni si otterrebbe un miglioramento forse

  • Come se il problema dell'inquinamento fosse solo colpa delle auto...siete ridicoli !! Camion, riscaldamenti a gasolio di vecchi palazzi e centri commerciali? Fabbriche che scaricano ogni porkeria...paese di idioti

  • Che decerebrati

  • Ideona! ...e hanno dovuto indire un vertice al ministero dell'ambiente per arrivare a questa soluzione! Che minkiata!

  • una grande stronzata, ma non lo sanno che abbassando la velocita non si riduce l'inquinamento anzi il contrario per il fap occorre raggiungere una determinata temperatura per farlo entrare in funzione altrimenti inquina di più

Più letti della settimana

  • Veleni

    Diletta Leotta, su WhatsApp spunta il video hard

  • Veleni

    Video e foto hot in rete, Diletta Leotta: "Gravissima violazione della privacy"

  • Citta

    Terremoto in Calabria, paura a Vibo Valentia: scuole evacuate, gente in strada

  • Media

    Manuel Agnelli, chi è il nuovo giudice di X Factor: la carriera e le canzoni più famose

Torna su
Today è in caricamento