homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcameravideo-camerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Veronica Panarello shock: "Loris è stato ucciso da mio suocero, eravamo amanti"

Una ricostruzione che il suocero bolla come "l'ennesima follia della donna". La Procura di Ragusa fa sapere che "non farà, sul punto, alcuna dichiarazione, continuando a lavorare come ha sempre fatto"

Veronica Panarello

Veronica Panarello, la donna in carcere accusata di aver ucciso il figlio Loris, ha cambiato nuovamente versione: "Andrea Stival (suo suocero, padre del marito Davide, ndr) era il mio amante, ha ucciso lui Loris con un cavo elettrico".

Una ricostruzione che il suocero bolla come "l'ennesima follia della donna". "Sono tranquillo - dice Andrea Stival - la mia posizione è stata vagliata da investigatori e magistratura dettagliatamente". Nega di "avere avuto alcuna relazione" con la nuora e parla di "ennesima follia della donna". Veronica Panarello ha ammesso di avere occultato il corpo ma respinge l’accusa di avere ucciso il bambino di 8 anni. 

"Loris lo ha ucciso mio suocero. Ho ricordato tutto quando sono andata al cimitero, ma non l'ho detto prima perché avevo paura che uccidesse anche il bimbo più piccolo" avrebbe detto la Panarello a gennaio a una psicologa del carcere dove è detenuta.

Ecco la ricostruzione fatta dalla donna, secondo La Stampa: avrebbe incontrato Andrea Stival per caso, tornando da scuola, e lui sarebbe salito in auto con lei, sdraiandosi sul sedile posteriore per non farsi notare. 

Sarebbero saliti a casa dove c'era Loris che, sostiene Veronica Stival, minacciava di rivelare al padre la relazione tra sua nonno e sua madre. Per quello lui lo avrebbe ucciso, usando un cavo elettrico, e avrebbe costretto lei a mettergli delle fascette nella mani per farlo stare fermo. E insieme, poi, si sarebbero liberati del corpo gettandolo nel canalone

La Procura di Ragusa fa sapere che "non farà, sul punto, alcuna dichiarazione, continuando a lavorare come ha sempre fatto".



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Dubito che Veronica si sia ricordato di tutto solo dopo essere stata al cimitero. Secondo me non ha mai dimenticato niente. Purtroppo ora la credo......credo che ora stia dicendo la verità! !!!!

Più letti della settimana

  • Media

    L'ultimo messaggio di Letizia Leviti prima di morire: "Era destino"

  • Citta

    Non supera l’esame di guida, viene pestata a sangue dal marito

  • Cronaca

    Addio al piccolo Guglielmo, morto dopo una lunga battaglia contro il cancro

  • Economia

    Brutto colpo per Mediaset: Vivendi ci ripensa, vuole solo il 20% di Premium

Torna su
Today è in caricamento