In Romania c'è una città dove chi legge un libro viaggia gratis sui mezzi pubblici

L'iniziativa è stata lanciata lo scorso giugno da un ragazzo amante dei libri in collaborazione con il sindaco di Cluj-Napoca: per tre giorni i lettori hanno potuto viaggiare senza biglietti sui bus della città

Sui mezzi pubblici i lettori viaggiano gratis. È successo solo per pochi giorni però, nella cittadina romena di Cluj-Napoca, grazie all'iniziativa lanciata da un ragazzo amante dei libri, Victor Miron, in collaborazione con il sindaco.

Dal 4 al 7 giugno scorso, infatti, i libri hanno sostituito i biglietti, per incoraggiare i cittadini a leggere. Come riferisce l'edizione tedesca dell'Huffington Post, non è la prima iniziativa del genere lanciata da Miron. Già lo scorso 23 aprile, in occasione della giornata internazionale del libro, il ragazzo aveva ottenuto l'ingresso gratuito nel giardino botanico della città per tutti quelli che si fossero presentati con un libro in mano. Inoltre, chi ha una foto profilo su Facebook con un libro può ottenere sconti in moltissimi negozi della città.

"Credo che sia più facile incoraggiare le persone a leggere premiando quelli che lo fanno che criticando quelli che non lo fanno", ha commentato Victor Miron. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

libri autobus 2-2-2

Fonte: Huffington Post Germania →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento