Milano come Tokyo, arriva l'ostello a capsule

Costano poco e permettono un tranquillo riposo. Ecco di cosa si tratta

L'interno di una capsula a Malpensa (sito ufficiale)

Un ostello a capsule a Milano: si chiamerà Ostelzzz e aprirà a metà aprile.  L'hotel a capsule è un sistema di hotel sviluppato in Giappone che però si sta diffondendo anche in altri Paesi.

A Milano l'hotel a capsule è stato già sperimentato negli aeroporti di Orio al Serio (nove) e Malpensa (quattro). Costano poco e permettono un tranquillo riposo. Sono per una o due persone e hanno un sistema automatico di pulizia e sanificazione dell'aria. 

Ora però l'ostello capsulare arriva in città. La location è via Giorgio Jan, nel quartiere di corso Buenos Aires. La struttura ospiterà circa cento posti letto in quattro piani di cabine con luci a led, schermo con social networks, ventilazione meccanica.

I box insonorizzati a Orio al Serio

L'intuizione è di tre giovani che hanno avviato l'attività (Zzzleep and go) nel 2014 dopo avere constatato che molte persone dormono in aeroporto, nelle sale d'attesa, per poi prendere un volo al mattino presto.

Fonte: MilanoToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento