venerdì, 22 agosto

Boldrini shock: "Minacciata di stupro e di morte, basta anarchia sul web"

La Presidente della Camera Laura Boldrini denuncia le continue e gravissime minacce che riceve via web da ormai un mese.

Redazione 3 maggio 2013
12

In un'intervista concessa alla giornalista di Repubblica Concita De Gregorio, la Presidente della Camera Laura Boldrini denuncia le continue e gravissime minacce che riceve via web da ormai un mese.

Non si tratta di qualche singolo caso isolato, ma di migliaia di mail o messaggi su Facebook estremamente violenti: minacce di morte, di stupro, di violenze fisiche indicibili, corredate da fotografie di donne uccise in modo brutale. L’episodio che ha dato il là alle minacce è stata la sua visita alla comunità ebraica, il 12 aprile scorso. In quell’occasione, incontrando i dirigenti della comunità, la presidente della Camera  ha sottolineato la necessità di “ripristinare il rigore della legge Mancino” a proposito dell’incitamento al razzismo e all’odio razziale su web

Sul tavolo della presidente le pagine in cui uomini con nome e cognome, dati a cui corrispondono persone reali, scrivono "ti devono linciare, puttana", "abiti a 30 chilometri da casa mia, giuro che vengo a trovarti", "ti ammanetto di chiudo in una stanza buia e ti uso come orinatoio, morirai affogata", "gli immigrati mettiteli nel letto, troia". Accanto alla foto della donna sgozzata: "Per i Boldrini in rete ecco l'Islam in azione".

La Boldrini si è detta "scioccata" per tutta la vicenda.

Abbiamo due agenti della polizia postale, due, che lavorano alla Camera, distaccati qui a vigilare sulle moltissime violazioni di cui un luogo istituzionale come questo può essere oggetto. C’è stato il caso della parlamentare del Movimento Cinque Stelle di cui è stata violata la posta personale. C’è il caso di una deputata oggi ministra che non ha più potuto accedere ai suoi social network e teme che a suo nome si possano divulgare messaggi non suoi. Poi ci sono le minacce di morte nei miei confronti. Tutte donne, lo dico come dato di cronaca. So bene che la questione del controllo del web è delicatissima. Non per questo non dobbiamo porcela

La Presidente della Camera interviene poi a proposito della scorta:

Io ho chiesto di non essere scortata. Non ho paura di camminare per Roma, non ho paura di andare da casa in ufficio. Può accadere qualsiasi cosa in qualsiasi momento, certo, ma questo vale per chiunque. Piuttosto mi pare molto più grave, molto più pericoloso che si diffonda in rete una cultura della minaccia tollerata e giudicata tutt’al più, come certi hanno scritto, una “burla”. Mi sento molto più vulnerabile quando penso che chiunque, aprendo un computer, anche mia figlia, anche i suoi amici, anche i ragazzi giovanissimi che vivono connessi al computer possono vedere il mio volto sovrapposto a quello di una donna sgozzata.

Laura Boldrini

12 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di loris

    loris ahahahahahahhahahahahahahahsiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii mi piacciono e CONDIVIDO I COMMENTI QUI SOPRA.....!!!!ahahahahahhaahahahahaah siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii godimento nel senire i commenti per la MAIALA D'ITALIA........ahahahahahahaha 

    il 6 maggio del 2013
  • Avatar anonimo di Conte Ugolino

    Conte Ugolino Cara Boldrini... questa destra italiana, e' la peggiore d'Europa... la colpa?? e' del nano!

    il 5 maggio del 2013
  • Avatar di Caronte

    Caronte Embe'? tutta qui la "vera"sinistra?.....sveglia ragazzi il web non fa molte distinzioni a meno di non voler mettere bavagli e censure...(e diventare come il Berluscone)....

    il 4 maggio del 2013
  • Avatar anonimo di KaCH

    KaCH Tutti uguali sti politici...

    il 3 maggio del 2013
  • Avatar di Andrea

    Andrea o forse tutto questo solo per cercare di mettere il bavaglio al web ? Ci hanno già provato in tempi non molto remoti e di tanto in tanto qualcuno magari ci ripensa. Per carità, le offese gratuite o ancora peggio le minacce di morte non sono giusti@#?*%$bili ma non vedo perchè prendersela col web.

    il 3 maggio del 2013
  • Avatar anonimo di davide

    davide Cosa pretendi Boldrini che la gente parli bene di te? dato che ricopri un ruolo istituzionale di una certa importanza prestigio e responsabilità un minimo di inteligenza la dovresti avere e capire che se le persone ti odiano in questo modo una motivazione dovra pur esserci.
    Se fosse per il sottoscritto  tirerei via anche la scorta a te la Fornero e a Monti e a tanti altri, cosi dato che lamenti delle cose scritte sul weeb, non avendo piu le scorte è ovio che i rapporti con i cittadini si divengono piu stretti e le lamentele ve le espongono direttamente in modo chiaro e senza anonimato, cara la mia Sborrini aaa scusa boldrini.
    Io sono italiano e come tante altre persone quando andiamo a fare la spesa non abbiamo la scorta come fa la fornero quando si va a comprare le scarpette, se ha fatto delle cazzate adesso il conto va saldato a i capito sborrini aaaa scusa ancora boldrini è propprio la tua faccia che mi tira fuori sta parola, adesso oltre ad aver rovinato l'italia e gli italiani non pretenderete di ricevere complimenti o di azzittire le persone.
     Sborrini ma vattela a prendere nel culo! 

    il 3 maggio del 2013
  • Avatar anonimo di Marchese del Grillo

    Marchese del Grillo Intanto dice delle gran palle. Gli stessi improperi che il popolo del web ha rivolto a lei e alla sua collega "buia" li ho letti e straletti anche per Berlusconi, Bersani, Grillo & Co. (e comunque per UOMINI). Perché per gli altri non sono stati presi provvedimenti e per lei e la sua collega questa qui li pretende? Da questa sua affermazione è evidente che si sta facendo scudo con il fatto di essere donna, e proprio per questo motivo sta dimostrando che, anche se non lo dice, ritiene le donne PIU' DEBOLI degli uomini. Il che NON E' VERO, quindi che affronti le cose (tutte, anche queste) come hanno fatto finora i suoi colleghi uomini, ma soprattutto che si chieda il motivo per cui gli italiani ce l'hanno con lei e la sua collega (oltre che con i colleghi uomini, ma per altri motivi) e che si faccia un bell'esame di coscienza; che si ricordi che è in Italia e che sono gli italiani a pagarle lo stipendio, non i Rom o gli immigrati! Credo che dovrebbe cominciare a PORTARE RISPETTO per IL SUO, di popolo. Quando lo avrà fatto, avrà tutto il diritto di protestare. Per il momento quel diritto è SOLO NOSTRO. Siamo noi, semmai, che dovremmo esigere UNA SCORTA per proteggerci da persone come lei e i suoi "amichetti".

    il 3 maggio del 2013
    • Avatar di Agente

      Agente Lo stipendio lo paghiamo anche a Formigoni il quale dovrebbe iniziare a PORTARE RISPETTO per il SUO di popolo. Uno caso ne che poi ce n'è moltissimi altri neeee

      il 3 maggio del 2013
  • Avatar di Mou

    Mou Boldrini ma piantala.Berlusconi sono anni che sul web si sente dare del "mafioso","pedofilo" "p****niere" "corrotto" e sono anni che la gente si augura la sua morte o promette di procurargliela.Per berlusconi si,va tutto bene e per la sig bolrdini addirittura leggi speciali?mah

    il 3 maggio del 2013
    • Avatar di Agente

      Agente Si però lui corrisponde fedelmente alle ingiurie, infatti ha trescato con mafiosi, ha adescato minorenni ha sputtaneggiato per anni e cosa abbia rubato lo sapremo chissà quando. Questo essere sincero solo sulle sue miserie sociali non rappresenta la destra ma solo un movimento d'opinione e d'interessi spesso molto poco legali e per nulla meritori.

      il 3 maggio del 2013
      • Avatar di Mou

        Mou ma che corrispondano in parte a cose riconducibili al vero son d'accordo.Ma il punto è :Danni vengono minacciati personaggi pubblici,un esempio belpietro il direttore del giornale.Per belpietro non nutro simpatie pazzesche,però sono anni che c'è gente che gliela giura,lo minaccia e altre amenità.La boldrini f suo il problem solo quando viene coinvolta?se ci fisse onesta intellettuale in questo paese,si sarebbe dovuto fare molti anni fa,non strapparsi i capelli adesso e scendere dal pero!

        Poi caro agente figurati non difendo certo berlusconi,il mio era solo un esempio di persona insultata su internet

        il 3 maggio del 2013
  • Avatar di max max

    max max ma non erano i sinistroidi ad invocare il web libero,a scagliarsi contro la cosidetta "legge bavaglio",a dire che la libertà d'espressione era sacra etc etc?
    o forse andava bene solo quando l'oggetto di scherno e minacce era Berlusconi?

    il 3 maggio del 2013