Il boss della 'ndrangheta Rocco Morabito è evaso dal carcere di Montevideo

Morabito era in attesa di essere estradato in Italia dopo 23 anni di latitanza: sarebbe in fuga insieme ad altri tre detenuti tra cui un esperto in falsificazione di documenti e un omicida

Rocco Morabito è considerato uno dei "re" del narcotraffico, in grado di inondare l'Italia di cocaina proveniente dal Sud America

Il boss della 'ndrangheta Rocco Morabito è evaso dal carcere di Montevideo in Uruguay. Morabito era in attesa di essere trasferito nel nostro paese dopo che l'Uruguay ne aveva concesso l'estradizione lo scorso mese di marzo.  

L'uomo, 53 anni, su cui pende una condanna in contumacia a 30 anni di carcere per traffico di droga era stato arrestato nel settembre del 2017 in un hotel di Montevideo dopo 23 anni di latitanza. Morabito si celava dietro la falsa identità di un imprenditore brasiliano di 49 anni, di nome Francisco Cappelletto.

Morabito sarebbe in fuga insieme ad altri tre detenuti tra cui un esperto in falsificazione di documenti e un omicida. Secondo il Ministero dell'Interno uruguaiano i detenuti sono fuggiti dalla terrazza del carcere situato nel pieno centro di Montevideo, e dopo aver fatto un buco, si sono introdotti in una casa vicina, derubando il proprietario per poi fuggire.

Il ministro degli interni Matteo Salvini su twitter ha espresso tutto il suo sconcerto: "Mi prendo due impegni. Primo: fare piena luce sulle modalità dell’evasione, chiedendo spiegazioni immediate al governo di Montevideo. Secondo: continuare a dare la caccia a Morabito, ovunque sia, per sbatterlo in galera come merita."

Chi è Rocco Morabito

Rocco Morabito, 51 anni, è considerato esponente di spicco della cosca omonima che ha base ad Africo nella Locride. È accusato di associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti ed altri gravi reati e deve scontare una pena definitiva di 30 anni di reclusione.

Morabito è accusato di aver fatto parte tra il 1988 e il 1994 di un gruppo del narcotraffico, nella quale organizzava il trasporto della droga in Italia e la distribuzione a Milano.

Fonte: El Observador →

Potrebbe interessarti

  • Aria condizionata, qual è la temperatura ideale (secondo i medici) per evitare brutte sorprese

  • Vasca da bagno: i metodi e le tecniche per installarla da soli

  • Come riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

Più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • "Perde la testa" su volo low cost: multa record di quasi 100mila euro alla passeggera

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

Torna su
Today è in caricamento