Scende dall'aereo e inizia a tremare: muore a 28 anni

Un giovane corriere della droga è morto appena sbarcato a Milano Malpensa. L'ipotesi più probabile è che sia rimasto intossicato dallo stupefacente

Una foto di repertorio dello scalo di Milano Malpensa (Ansa)

Non c'è stato nulla da fare, la corsa in ospedale è stata vana. Un uomo di 28 anni, ghanese è morto appena sbarcato a Milano Malpensa. Arrivato all'aeroporto, il 28enne ha iniziato a tremare e sudare poco dopo essere sbarcato dall'aereo. Trasportato d'urgenza in ospedale, ormai privo di sensi, non ce l'ha fatta: è morto così un ragazzo arruolato come come corriere della droga.

Le indagini sono solo all'inizio. Il pm Rossella Incardona ha già disposto l'autopsia, ma l'ipotesi più probabile è che il giovane sia rimasto intossicato dalla sostanza stupefacente ingerita per superare i controlli aeroportuali.

Malpensa, arrestato corriere della droga con 56 ovuli in pancia

Pochi giorni fa era stato arrestato, appena sbarcato a Malpensa, un altro ghanese di 32 anni, che aveva in pancia 56 ovuli di cocaina. Si era prestato al trasporto per soldi, come tutti, ma quei 4 mila euro avrebbero forse contribuito a riabbracciare la figlia primogenita, sottratta dai servizi sociali perché mamma e papà - come lui stesso, fermato l’11 agosto, ha raccontato al gip Nicoletta Guerrero - erano troppo poveri per poterla mantenere, racconta La Prealpina.
 

Fonte: La Prealpina →

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

Più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

Torna su
Today è in caricamento