Avvocato si dà fuoco per protestare contro l'inquinamento

David Buckel, avvocato  celebre per la difesa dei diritti Lgtb, si è tolto la vita nel parco Prospeck di Brooklyn a New York

David Buckel (Foto AskaNews)

Si è tolto la vita dandosi fuoco nel parco Prospeck di Brooklyn a New York per protestare contro l’inquinamento: così è morto David Buckel, celebre avvocato americano, noto per la difesa dei diritti della comunità Lgbt. L'uomo ha inviato una lettera ai media prima di commettere il gesto estremo.

Secondo il New York Times, che cita la polizia, Buckel si è suicidato sabato mattina. “L’inquinamento sta devastando il nostro pianeta e diffonde instabilità attraverso l’aria, l’acqua il meteo”, ha scritto l’avvocato Buckel nel testo pubblicato dal quotidiano. “La maggior parte degli esseri umani sul pianeta respirano l’aria resa insalubre dai carburanti fossili e molti, di conseguenza, muoiono prematuramente. La mia morte prematura per un carburante fossile riflette ciò che stiamo facendo a noi stessi”, ha denunciato.

Fonte: New York Times →

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

Più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

Torna su
Today è in caricamento