Scivola durante una gita, morto il pubblicitario italiano Duccio Cipriani

Viveva da tempo in Brasile. Il giovane è rimasto vittima di un incidente, scivolando tra le rocce di una cascata a Sao Sebastiao

Duccio Cipriani, pubblicitario italiano di 30 anni, dipendente di un'agenzia di San Paolo, è morto in Brasile.  Il giovane è rimasto vittima di un incidente, scivolando tra le rocce di una cascata a Sao Sebastiao, dove era andato per un'escursione con alcuni amici. 

La caduta gli è stata fatale, quando sono arrivati sul posto i soccorritori, il suo corpo era ormai senza vita.

Secondo la pagina Facebook della compagnia in cui lavorava nella città di San Paolo, Cipriani era "appassionato di design e comunicazione digitale" e si era laureato alla Miami Ad School negli Stati Uniti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cipriani era nato a Verona e sui social network decine di amici e colleghi lo ricordano commossi in queste ore.

Fonte: Jornal do Brasil →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento