È morto Jean-Louis David, il parrucchiere "più famoso del mondo"

Coiffeur delle star, famoso in tutto il mondo, aveva dato vita a un sistema di franchise di saloni molto diffusi anche in Italia. Aveva 85 anni

Addio a un simbolo dello stile. E' morto a 85 anni dopo una lunga malattia Jean Louis David, il cui marchio di saloni di bellezza è oggi noto e diffuso in tutto il mondo. Ne ha dato notizia l'emittente Bfmtv, secondo cui David è morto in Svizzera dove viveva dal 2002, anno in cui aveva venduto il suo impero al gruppo americano associato al marchio Franck Provost.

Morto Jean Louis David, aveva 85 anni

Nato nel 1934 a Parigi, David, proveniente da una famiglia di parrucchieri, all'inizio tenta la strada della moda. Poi, negli anni Cinquanta apre il suo primo salone nella capitale francese, a rue Matignon, diventando presto punto di riferimento per le star dell'epoca. Nel 2013, al giornale svizzero Bilan, raccontò: "A vent'anni ho avuto la fortuna di tagliare i capelli di Kim Novak".

Era il parrucchiere delle star più famose

Il vero successo planetario arrivò mezzo secolo fa, racconta Le Monde. Infatti è negli anni Sessanta che entra nel firmamento, grazie all'innovativo per quei tempi taglio scalato. Diventa il parrucchiere ufficiale del festival di Cannes e sono sue tutte le acconciature delle star alla Croisette. Il gruppo Jean Louis David nasce nel 1976 e dà vita a un sistema di franchise di saloni noti in tutto il mondo: nel 1994 se ne contano già circa un migliaio, mentre viene lanciata anche una linea di prodotti per i capelli.

Fonte: Le Monde →

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

Più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

Torna su
Today è in caricamento