Calcio in lutto, è morto a 47 anni Pavel Srníček

L'ex portiere con un passato anche in Italia, nel Brescia, era stato colpito nove giorni fa da un infarto mentre faceva jogging

Srnicek in un Brescia-Juve (Foto da Corriere.it)

Il suo cuore ha smesso di battere per sempre. E' morto Pavel Srníček, ex portiere con un passato anche in Italia, nel Brescia. Aveva solo 47 anni. Srnicek stava facendo jogging nella città di Ostrava quando è stato colpito da un attacco cardiaco. Il suo cuore ha smesso di battere per 20 minuti; dopo il trasporto d'urgenza in ospedale è stato tenuto in coma indotto. per nove giorni, fino al tragico epilogo di oggi.

Aveva giocato alcune stagioni da titolare nel Newcastle