Nadia Toffa, petizione per intitolarle un reparto dell'ospedale: "Ci ha regalato speranza"

La petizione lanciata sulla piattaforma Change.Org è rivolta al governatore della Puglia Michele Emiliano. L'obiettivo è dare il nome della conduttrice de "Le Iene" alla sezione Oncoematologica pediatrica dell'ospedale di Taranto

Nadia Toffa. Foto Ansa

Dopo la morte di Nadia Toffa, avvenuta il 13 agosto scorso al termine di una coraggiosa lotta contro un tumore, è partita una petizione online sulla piattaforma Change.org che mira ad intitolarle un reparto dell'ospedale SS.Annunziata a Taranto. L'appello si rivolge al governatore della Puglia Michele Emiliano e punta in particolare a dare il nome di Nadia Toffa al reparto Oncoematologico pediatrico della struttura tarantina.

Nadia Toffa, petizione per intitolarle il reparto oncologico dell'ospedale di Taranto

Nel testo della petizione si legge che la conduttrice "era cittadina onoraria di Taranto, su delibera del Consiglio comunale. Questo il riconoscimento che le era stato dato per le sue battaglie in difesa della salute dei tarantini, e dei bambini in particolare modo, salute costantemente minacciata dall'inquinamento del polo siderurgico".

"Grazie a Nadia Toffa, Taranto ha un reparto Oncoematologico Pediatrico. Credo che sia giusto dare a questo reparto il suo nome, per ringraziarla dell’impegno e la speranza che ha regalato ai genitori e bimbi di Taranto poco fortunati".

Attualmente l'appello online ha già raccolto circa 50mila firme. 
 

Fonte: Change.org →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento