homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Avvocato denuncia Napolitano, Monti e tutti i parlamentari per attentato alla Costituzione

Controversa iniziativa dell'avvocato cagliaritano Paola Musu

Attentato contro l'integrità, l'indipendenza e l'unità dello Stato italiano; associazione sovversiva; attentato contro la Costituzione; usurpazione di potere politico; attentato contro gli organi costituzionali e i diritti del cittadino; cospirazione politica mediante accordo e mediante associazione.
Sono questi i capi d'accusa per i quali l'avvocato cagliaritano Paola Musu ha denunciato (niente meno che) il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il premier Mario Monti e tutti i parlamentari italiani.

Secondo l'avvocato, con l'avvento del governo tecnico si è violato il primo articolo della Costituzione italiana, quello che recita che "la sovranità appartiene al popolo".

L'avvocato scrive nella sua denuncia che Napolitano, Monti e gli altri denunciati avrebbero "consegnato la sovranità del popolo italiano in materia di politica monetaria, economica e fiscale [...] e, con essa, la sostanza essenziale ed intangibile della sovranità popolare, nelle mani di organismi esterni alla Repubblica (BCE, SEBC, Commissione), di struttura e composizione prettamente oligarchica e privi di alcun fondamento democratico e, tanto meno, repubblicano e senza che il popolo vi abbia mai manifestato espresso e formale consenso".

Un'iniziati giudiziaria molto controversa, che in molti considerano populistica se non esclusivamente "pubblicitaria", ma che in ogni caso ci interroga sul ruolo della democrazia in questi tempi di crisi sociale ed economica.

In tanti, a giudicare dall'iniziale successo della petizione online e dei gruppi di sostegno nati su Facebook, condividono però la sua analisi.



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Pierpaolo Noce
    Pierpaolo Noce

    Anch'io ho presentato, in data 17/04/2012, una denuncia contro gli usurpatori del potere sovrano del popolo italiano, ossia Giorgio Napolitano, Mario Monti e tutti i ministri di questo governo(abusivo). E' giunta l'ora di dire "BASTA"! Difendiamo i nostri diritti, difendiamo il nostro presente e il futuro dei nostri figli.

  • Avatar anonimo di MARCO
    MARCO

    Lei ha fatto quello che tutti volevano che qualcuno facesse. L'unico dilemma,: quale giudice condanna i propi capi? Solo il popolo può farlo! Ed ora di farlo.

  • Avatar anonimo di antonio romeo
    antonio romeo

    bravo avvocato chi unque tu sia.Hai fatto bene a denunciare chi usurpa il popolo degli onesti e dei lavoratori,mentre loro affogano nella ricchezza.Popolo Italiano è l'ora della riscossa.Siamo stanchi di pagare per manteneri i bufali dei politici a qualsiasi colore appartengono.W l'Italia degli Italiani veri.

Più letti della settimana

  • Media

    "Bruno dei Fichi d'India non ci ha lasciato, lui non molla mai"

  • Rassegna

    Zecche, è allarme: sette persone in ospedale per l'encefalite

  • Vip

    Matrimonio Satta-Boateng, incidente stradale dopo le nozze

  • Gossip

    Eva Grimaldi, amore lesbo con Imma Battaglia

Torna su
Today è in caricamento