Tornano a casa dopo il parto e dimenticano il neonato in taxi

Una coppia di Amburgo, in Germania, ha vissuto una terribile disavventura dopo essere uscita dall'ospedale. Il tassista si è accorto del piccolo ospite soltanto qualche ora dopo

Foto di repertorio

Cosa c'è di peggio per una coppia di neo genitori che dimenticare il figlio appena nato? Probabilmente nulla, come insegna la brutta disavventura che ha come protagonisti due neo genitori di Amburgo, in Germania, che appena usciti dall'ospedale dopo il parto hanno preso un taxi per tornare a casa, lasciando però il neonato sul sedile dell'auto. Il tassista, non accortosi del piccolo ospite che dormiva beato, lo ha 'scarrozzato' per tutta la città fino a quando non si è reso conto di non essere da solo nell'abitacolo. 

Una disattenzione da infarto, quella dei due genitori, che si sono accorti dell'assenza del piccolo soltanto quando il taxi è ripartito. Inutile il tentativo del padre di rincorrere il veicolo e richiamare l'attenzione dell'uomo alla guida, così i due si sono rivolti alla polizia.

Come racconta lo Spiegel, il tassista aveva deciso di fermarsi per la pausa pranzo, lasciando il taxi con dentro il bambino in un parcheggio sotterraneo. Soltanto all'arrivo del taxi all'aeroporto, dopo aver portato in altre destinazioni diversi clienti, il guidatore si è accorto di avere un insolito passeggero, che dopo essersi svegliato ha iniziato a piangere. Il tassista ha subito chiamato il personale sanitario per assicurarsi delle condizioni di salute del piccolo, prima di riconsegnarlo insieme alla polizia ai suoi genitori. 

Fonte: Der Spiegel →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento