Finanziere accoltella la moglie e si uccide

E' successo a Vigevano, Pavia. L'uomo aveva 55 anni, sua moglie 38

Omicidio-suicidio a Vigevano: finanziere uccide la moglie e si suicida. Foto di archivio Ansa

Dramma a Vigevano, in provincia di Pavia. Un finanziere di 55 anni, in servizio alla compagnia di Corsico. ha accoltellato a morte la moglie di 38 anni e poi si è tolto la vita sparandosi con la pistola d'ordinanza.

Omicidio-suicidio a Vigevano: finanziere uccide la moglie e si suicida

L'omicidio-suicidio è avvenuto ieri sera, poco prima di mezzanotte in un'abitazione della cittadina lombarda. La coppia aveva una figlia di 12 anni, in casa al momento dei fatti, secondo quanto riporta l'agenzia Ansa. Da quanto si è appreso, l'uomo non accettava l'intenzione della donna di separarsi.

Sulla vicenda indaga la polizia di Vigevano. Il finanziere, un appuntato scelto delle fiamme gialle della compagnia di Corsico, si chiamava Luca Adamo, la donna Erika Cavalli.

Fonte: Ansa.it →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento