Orlando denuncia Salvini: "Ha organizzato un attentato alla sicurezza"

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando interviene sul caso Sea Watch

Matteo Salvini e Leoluca Orlando. Foto Ansa

Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, interviene a gamba tesa sul caso della Sea Watch. "Avanzeremo una formale denuncia contro Salvini perché ha messo il comandante della Sea Watch3 nella condizione di non avere scelta. Carola ha operato in uno stato di necessità creato ad arte dal ministro che non ha consentito l'approdo della nave a Lampedusa", ha detto il primo cittadino durante una conferenza stampa a bordo della Rainbow Warrior di Greenpeace ancorata a Palermo.

"Sono contento che ci sia un processo - ha aggiunto - ho piena fiducia nell'operato della magistratura".

"Siamo in presenza di un attentato alla sicurezza organizzato dal ministro dell'Interno Matteo Salvini, il quale non tiene conto della sicurezza degli esseri umani - dice Orlando -. La legge del mare impone a un comandante di salvare chi è in pericolo, senza distinzione tra migranti e crocieristi". 

"Questa stessa legge impone inoltre di decidere dove sia il porto sicuro in cui trasferire i naufraghi - ha aggiunto Orlando -. Dio non voglia che il ministro dell’Interno abusi dei suoi poteri di ordine pubblico in danno della Sea Watch per creare una ‘categoria bersaglio’. Questo accanimento è illecito e illegittimo".


Fonte: PalermoToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento