Ecco il paese "fantasma" che si può comprare su internet

Costruito alla fine degli anni cinquanta da un nobile della zona, doveva essere una "città divertimento". Adesso è in vendita sul web per 12 milioni di euro

Consonno si trova in provincia di Lecco ed è un borgo rurale che negli anni sessanta sarebbe dovuta diventare una specie di "Las Vegas lombarda". Così l'aveva pensata il conte Mario Bagno, ribattezzato dagli abitanti della zona "conte Amen". Fu lui in realtà il primo a comprarlo: all'epoca era un agglomerato di 200 case abitate da contadini.

Tutte rase al suolo per costruire un minareto di trenta metri, una pista da ballo all'aperto e decine di negozio. Insomma doveva nascere in provincia di Lecco una "città divertimento". Il progetto megalomane fallì in pochi anni e oggi gli eredi di conte Amen hanno deciso di vendere la collina, che oggi è semplicemente un "paese fantasma".

L'annuncio on-line è stato messo dal gruppo immobiliare Zandonà di Milano e costa 12 milioni di euro:

Proponiamo intero paesino da demolire esclusa chiesa e canonica, con la possibilità di edificare 30 mila metri quadri in parte residenziali e in parte

Fonte: Milano.corriere.it →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento