Senza lavoro e sotto sfratto: Papa Francesco le manda un assegno

Una donna di Napoli, in gravi difficoltà economiche, ha chiesto aiuto ai rappresentati delle istituzioni locali e nazionali, Matteo Renzi compreso. L'unico a risponderle è stato il Pontefice

A breve perderà anche l'ultima cosa che le è rimasta: una piccola casa a Qualiano, nel napoletano, che ospita lei, i suoi due figli - uno dei quali con problemi di salute - e suo genero disoccupato. Per questo una quarantottenne, con grosse difficoltà economiche e sotto sfratto, ha scritto ai vari rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, Matteo Renzi compreso. Ha chiesto un aiuto, un segnale di vicinanza. Ma la sua storia è caduta nel vuoto per tutti. Tranne uno. 

Racconta NapoliToday:

L'appello è stato raccolto da Papa Francesco, che le ha inviato un assegno di cinquecento euro, recapitato e intestato ad una parrocchia della zona.

Un gesto che, evidentemente non risolve i problemi della famiglia di Qualiano, ma che comunque non verrà mai dimenticato dalla signora. "Hanno creduto in me aiutandomi - ha commentato - Una cosa che non è successa con tanta altre gente a cui mi sono rivolta”.

Fonte: NapoliToday →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento