Gemelline nascono 18 settimane in anticipo: "Ce la faranno, quasi un miracolo"

Due gemelline dell'Iowa sono nate alla 22esima settimana di gestazione: stanno bene. Kambry e Keeley Ewoldt avevano solo il 10 per cento di possibilità di sopravvivere

Ce l'hanno fatta, ed è quasi un miracolo. Due gemelline dell'Iowa, Usa, sono nate alla 22esima settimana di gestazione: stanno bene. Kambry e Keeley Ewoldt avevano solo il 10 per cento di possibilità di sopravvivere, ma sono sane e salve.

"Ero spaventata e arrabbiata - racconta commossa la madre ai media locali - quando sono nate erano piccolissime. Hanno superato la prova più dura e per i dottori sono ufficialmente fuori pericolo". Le piccole, piccolissime gemelle sono nate all'University of Iowa Hospitals and Clinics. Dovranno restare in ospedale qualche altra settimana per tutti i controlli del caso, e andranno seguite con attenzione nei prossimi mesi.

Gemelle nate alla 22esima settimana: si salveranno

Mamma Jade e papà Wesley sono raggianti, dopo le preoccupazioni delle ultime settimane. La coppia ha anche due figli più grandi. "Non avevo mai sentito parlare di bambini nati così presto", dice il papà. "Non avevamo molti pensieri positivi, ci hanno detto sin dall'inizio che sarebbe stata una corsa sulle montagne russe".

Partorisce sul traghetto "in mezzo al mare": soccorso spettacolare e lieto fine 

La gravidanza di Jade era filata liscia fino alla 17esima settimana, quando a causa della sindrome da trasfusione feto-fetale (TTTS, condizione clinica in cui due o più gemelli condividono la stessa placenta e che comporta una distribuzione ineguale della quantità di sangue che si porta dalla placenta ai gemelli) le gemelle sono state sottoposte a intervento chirurgico in utero. Alla 22esima settimana di gestazione si sono rotte le acque. 

Poi la corsa in ambulanza verso l'ospedale ("L'ora più lunga della mia vita" dice Jade Ewoldt: la squadra dell'ambulanza le ha detto se i bambini fossero nati lungo la strada, non erano attrezzati per salvarli"). Il parto in ospedale, poi i giorni e le settimane di attesa. Ora la lieta notizia: Kambry e Keeley ce la faranno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Fonte: Us News →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento