Loris, perizia psichiatrica per Veronica Panarello

Verrà trasferita nel carcere di Catania, domani, per essere sottoposta a perizia psichiatrica Veronica Panarello, la donna accusata dell'omicidio del figlio Loris e dell'occultamento del suo cadavere

Domani è il giorno della perizia. Verrà trasferita nel carcere di Catania, domani, per essere sottoposta a perizia psichiatrica Veronica Panarello, la donna accusata dell'omicidio del figlio Loris e dell'occultamento del suo cadavere. I periti nominati dal gup, Andrea Reale, insieme ai consulenti tecnici di parte, procederanno al primo accesso per la perizia che è stata richiesta dal legale della donna Francesco Villardita. I periti nominati dal giudice sono Eugenio Aguglia, professore ordinario di Psichiatria dell'Università di Catania e Roberto Catanesi ordinario di Psicopatologia forense dell'Università di Bari. 

La difesa invece ha nominato come consulenti di parte Giuseppe Sartori, neuropsicopatologo dell'Università di Padova e Pietro Pierini, psichiatra dell'Università di Pisa. I consulenti di parte civile sono invece la psicologa Maria Costanzo e lo psichiatra Giuseppe Catalfo, nominati dall'avvocato Daniele Scrofani che rappresenta il padre di Loris e la nonna paterna. Il nonno paterno di Loris ha nominato, tramite il suo avvocato, Francesco Biazzo, Silvio Ciappi, psicologo e criminologo forense di Siena

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      Obama e Merkel condannano i bombardamenti su Aleppo: "Barbari"

    • Mondo

      Aleppo, il grido di dolore dell'Unicef: "Bambini lasciati morire, mancano le scorte"

    • Politica

      Pizzicato dall'autovelox cerca di farsi cancellare la multa: consigliere M5S costretto a dimettersi

    • Cronaca

      Omicidio Melania Rea, Salvatore Parolisi è stato degradato: via dal carcere militare

    I più letti della settimana

    • Dipendente deruba i titolari mentre sono in vacanza, loro non possono licenziarlo

      Torna su
      Today è in caricamento