Picchia la figlia e le strappa il piercing per una foto con la gonna: arrestato

Un italiano di 38 anni, residente nella provincia di Monza e della Brianza, è stato arrestato dai carabinieri dopo aver mandato all'ospedale la moglie e la figlia di 13 anni

Foto di repertorio

Ha mandato moglie e figlia all'ospedale a suon di botte e bastonate, tutto a causa di una fotografia pubblicata sui social. Un 38enne italiano di Vimercate, in provincia di Monza, è stato arrestato dai carabinieri dopo la chiamata di richiesta di aiuto fatta dalla donna che era scappata di casa dopo aver trovato la figlia svenuta, a terra, in casa, nella sua urina, esanime a causa delle botte ricevute dal padre.

Come raccontano Jessica Signorile e Stiben Mesa Paniagua in un articolo pubblicato su MonzaToday, a far scattare la furia violenta del "padre padrone", che già nel 2015 era stato protagonista di un analogo episodio di maltrattamenti in famiglia, è stata una fotografia della figlia, postata su Instagram e inviata all'uomo da un parente. Nello scatto, che ritraeva la ragazza, 13 anni, in un locale durante una serata trascorsa in compagnia di un'amica e dei genitori di lei, la giovane indossava una gonna. E' bastato questo per far esplodere la rabbia del padre che le ha tagliato le unghie con un tronchesino, le ha strappato il piercing all'ombelico e poi ha rimpieto di botte lei e la moglie. 

L'incubo e la violenza vissuta tra le mura di casa però non sono finiti. L'indomani mattina, la ragazzina si è truccata e si è diretta a scuola. Il 38enne l'ha obbligata a tornare a casa e ha impugnato un bastone con con cui ha picchiato la tredicenne fino a farle perdere i sensi. La giovane è svenuta sul pavimento nella sua stessa urina e questa è stata la terribile scena che si è trovata di fronte la madre rincasando poco dopo.

Spaventata, la donna è corsa via, scappando nei campi fino a raggiungere casa di un'amica insieme alla quale ha deciso di chiedere aiuto e ha chiamato i carabinieri. Sono stati i militari della compagnia di Vimercate a far scattare le manette per il 38enne italiano, di professione impiegato.

Fonte: MonzaToday →

Potrebbe interessarti

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

Più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento