Pistorius mette in vendita la villa dove è stata uccisa Reeva

La vendita dovrebbe fruttare 370mila euro, che andranno a coprire le spese legali del processo

Oscar Pistorius non è più entrato e probabilmente non entrerà mai più nella sua villa di Silverwoods, vicino a Pretoria, dove il 14 febbraio scorso ha ucciso la fidanzata-modella Reeva Steenkamp, 29 anni. L'atleta paralimpico, che il 19 agosto dovrà tornare in aula, ha deciso di mettere in vendita la proprietà.

L'atleta, 26 anni, manderà qualcuno a prendere i suoi mobili e le sue cose, ha confidato una sua amica a Bild. La vendita della "villa della tragedia" dovrebbe fruttare cinque milioni di rand, circa 370mila euro, con la quale l'atleta dovrà pagare le spese legali.



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Più letti della settimana

    • Politica

      Referendum 4 dicembre, si vota: notizie e aggiornamenti in diretta

    • Rassegna

      Sesso con il fidanzato della figlia di 14 anni: condannata per violenza sessuale

    • Rassegna

      Viagra troppo caro, usa una protesi fai da te: 45enne in ospedale

    • Politica

      Referendum 4 dicembre, il no stravince: i dati del Viminale

    Torna su
    Today è in caricamento