Apre la porta sbagliata in aeroporto: 130 voli cancellati 

Un turista spagnolo ha mandato in tilt l'aeroporto di Monaco di Baviera dopo aver aperto per errore la porta di sicurezza. Risultato? Due terminal chiusi e 5mila passeggeri rimasti a terra

L'aeroporto di Monaco di Baviera (FOTO ANSA)

Un turista spagnolo è riuscito a mandare letteralmente in tilt l'aeroporto di Monaco di Baviera, in Germania, facendo cancellare 130 voli e lasciando a terra più di 5mila passeggeri. Il giovane stava tornando a casa dopo un viaggio in Thailandia e durante lo scalo nell’hub tedesco ha cercato di raggiungere la zona partenze utilizzando la porta sbagliata, quella d'emergenza, evitando così il controllo passaporti. Probabilmente non immaginava il caos che avrebbe provocato questa sua scelta. 

Come racconta lo Spiegel Online, l'apertura della porta ha fatto scattare l'allarme di sicurezza, che ha innescato una reazione a catena: le guardie di sicurezza sono dovute intervenire, i terminal 1 e 2 sono stati chiusi e ben 130 voli sono stati cancellati. Tra l'altro, i circa 5mila passeggeri rimasti a terra hanno dovuto anche sottoporsi nuovamente ai controlli di sicurezza.

Tra questi c'era anche il turista spagnolo, responsabile dell'incidente. Secondo i media spagnoli il ragazzo era disorientato e avrebbe commesso aperto la porta di sicurezza per errore. Al momento non sono chiari i provvedimenti che verranno presi contro il turista spagnolo, che rischia anche ricadute penali, anche se gli investigatori sembrano convinti che si sia trattato di un semplice sbaglio.  

Fonte: Der Spiegel →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento