Positivo al coronavirus evade dalla quarantena

L'uomo è stato fermato dalla polizia in piazzale Loreto, a Milano. E' scattata la denuncia

Foto di repertorio

Dopo averlo dimesso dall'ospedale i medici gli avevano fatto un'unica raccomandazione: quella restare a casa ed evitare di uscire per qualsiasi motivo. Una raccomandazione a cui lui ha deciso di dare ascolto. Nonostante avesse contratto il coronavirus, l'uomo è stato fermato dalla polizia in piazzale Loreto, a Milano.

Agli agenti è bastato fare una rapida verifica a suo nome per scoprire che il "fuggitivo" era stato ricoverato perché positivo al Covid-19 ed era stato dimesso poco prima da un ospedale con obbligo di quarantena nel proprio domicilio. 

L'uomo è stato quindi denunciato e poi riaccompagnato nella propria abitazione, dove dovrà restare fino a fine quarantena. 

Coronavirus, il bilancio dei controlli

In tutta la giornata di mercoledì, stando a quanto comunicato dalla Prefettura, sono invece stati 12.218 i controlli totali effettuati tra Milano città e provincia. 

Complessivamente ci sono stati 363 denunciati per inosservanza dei decreti e una sola persona è stata denunciata per false attestazioni per aver reso dichiarazioni false alle forze dell'ordine. 

Sono stati "5.161 gli esercizi commerciali controllati - conclude la nota di corso Monforte - con 4 titolari denunciati, 8 multati e altri 4 a cui è stata temporaneamente sospesa la licenza". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: MilanoToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento