Il posto più sporco all'interno di un aereo? Non è la toilette

Il Daily Mail ha stilato una classifica delle superfici più luride all'interno di un aereo. A sorpresa, il posto più sporco non è la toilette: ecco l'elenco degli "orrori"

Attenti alla toilette, ma non solo: per viaggiare sicuri in aereo è importante sapere bene dove mettere le mani e cosa evitare per non ritrovarsi in spiacevoli situazioni.

Secondo gli assistenti di volo, il posto peggiore è il tavolino ribaltabile collocato davanti a ogni sedile, che spesso non viene usato soltanto per poggiarvi sopra gli snack forniti dalla compagnia aerea. Un membro dell'equipaggio ha raccontato a Daily Mail di aver assistito a scene da film horror: "Ho visto passeggeri cambiare il pannolino ai bambini su quei tavolini, come pure altri che si tagliavano le unghie a bordo". Un ex assistente di volo ha rivelato su Reddit: "Se vi è mai capitato di far cadere delle noccioline e poi le avete raccolte e messe in bocca, oppure avete semplicemente toccato quei tavolini, allora è molto probabile che abbiate ingerito la popò di qualche bambino. Ho visto più pannolini sporchi là sopra che vassoi".

La maggior concentrazione di batterio escherichia coli (responsabile tra l'altro della famigerata "diarrea del viaggiatore") si trova sul bracciolo delle poltroncine dell'aereo. Come riportato dal tabloid britannico Daily Mail, batterio può sopravvivere anche per giorni sul poggiagomiti, a causa della pessima abitudine di alcune persone che "dimenticano" di lavarsi le mani dopo essere stati in bagno, le quali vengono poi strofinate sui braccioli. Stesso discorso anche per il bagno, uno dei più posti più contaminati.

Attenzione anche a coperte e cuscini forniti sugli aerei. La hostess Sara Keagle ha dichiarato che la sua compagnia aerea fornisce coperte e cuscini puliti in economy class forniti soltanto per i primi voli della giornata, poi non vengono più cambiati. Un malcostume confermato già nel 2007 da un'inchiesta condotta dal giornalista del Wall Street Journal Darren Everson, che rivelò come una compagnia aerea americana lavasse le coperte soltanto una volta al mese. 

Attenzione anche a cinture di sicurezza, moquette sul pavimento, sedili, riviste offerte sui voli. Pessima idea anche bere l'acqua del rubinetto: non è un caso se sui carrelli degli assistenti di voli ci siano sempre bevande in bottiglia e mai nelle caraffe. 

Fonte: Daily Mail →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento