"Brilla con gli angeli": amici e professori sotto shock per la morte in classe di Raffaele

Raffaele Barresi, 17 anni, è morto ieri improvvisamente al liceo scientifico Principe Umberto dopo aver accusato un malore: un infarto l'ha strappato alla vita

Foto pubblica dal profilo Facebook di Raffaele Barresi

Sono sotto shock compagni di classe e professori: oggi in molte scuole catanesi i rappresentanti d’istituto hanno chiesto di fare un minuto di silenzio in memoria di Raffaele Barresi, lo studente di 17 anni morto ieri improvvisamente al liceo scientifico Principe Umberto di Catania dopo aver accusato un malore: un infarto l'ha strappato alla vita, i sanitari non hanno potuto che constatare la morte del ragazzo.

Secondo quanto scrivono i giornali locali, Raffaele Barresi, avrebbe sofferto da piccolo di una patologia cardiaca, che però sarebbe stata curata e non avrebbe dato sintomatologia evidente, anche se qualche anno fa era stato costretto precauzionalmente a non fare attività sportiva agonistica.

Commosso il ricordo dei tanti amici sui social network. "Sei stato parte delle persone che mi facevano ridere sempre, non posso crederci - scrive una ragazza - Ora brilla con gli angeli, e fai divertire loro perché la vita di un adolescente non può essere stroncata dall’oggi al domani". "Riposa in pace, piccolo grande uomo" si legge in un altro messaggio. I funerali si terranno lunedì.

Fonte: CataniaToday →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Cordoglio ai cugini Catanesi per la triste e prematura morte di un ragazzo appena adolescente.

  • Non ci sono parole, a soli 17 anni, la tua vita non era quasi nemmeno iniziata.

  • ciao tesoro...Rip... ... aiuta i tuoi genitori in questo momento terribile ...

  • Ciao ragazzo. Rip

Più letti della settimana

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo

    Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Citta

    Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

Torna su
Today è in caricamento