Ragazza down molestata sul bus viene salvata dai passeggeri

La 25enne è stata pesantemente palpeggiata. L'uomo avrebbe anche cercato di costringerla a guardare un video pornografico

Foto di repertorio

Episodio inquietante a bordo di un bus della linea Como-Lurago d'Erba. Secondo quanto riferito da "Il Giorno", a farne le spese sarebbe una ragazza down, pesantamente molestata da un uomo che si è seduto accanto cercando di costringerla a guardare un video porno sul proprio telefono cellulare. Quando lei molto imbarazzata ha cercato di distogliere lo sguardo e di volgerlo altrove, il molestatore - un 41enne egiziano - ha cominciato a palpeggiarla pesantemente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il quotidiano la ragazza è stata salvata da alcuni passeggeri che davanti a quella scena non hanno potuto far finta di nulla. I carabinieri - allertati dai presenti - hanno raggiunto il pullman e fermato l'uomo dopo avere ascoltato i testimoni. L'uomo - un 41enne egiziano richiedente asilo attualmente domiciliato ad Alzate Brianza - è stato arrestato e si trova al carcere Bassone di Como. La ragazza, 25 anni, non ha avuto bisogno di cure mediche ma ha accusato un forte shock emotivo.

Fonte: Il Giorno →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento