Picchiato al comizio di Salvini per aver esposto lo striscione “Ama il prossimo tuo”

Un giovane è stato aggredito da alcuni sostenitori del ministro dell’Interno per aver esposto un piccolo striscione con il messaggio evangelico. A salvarlo dal pestaggio gli agenti in borghese, mentre Salvini dal palco lo prendeva in giro

Uno screnshot del video che mostra l'aggressione a un ragazzo durante un comizio di Matteo Salvini a Cremona

Sta creando scalpore un video in cui si vede un ragazzo malmenato durante un comizio di Matteo Salvini a Cremona dopo aver esposto un piccolo striscione con la frase “Ama il prossimo tuo come te stesso”, mentre dal palco il ministro dell’Interno lo deride. Il filmato è circolato molto sui social ed è stato condiviso anche da Giuseppe Civati di Possibile, che ha chiesto le dimissioni di Salvini.

Il fatto risale a qualche giorno fa, come raccontato dal tg di TeleColor, una rete locale di Cremona. Il giovane, che sarebbe vicino ai gruppi parrocchiali, ha esposto una sciarpa bianca con scritto sopra il messaggio evangelico: un gesto che i sostenitori di Salvini, a Cremona per sostenere al ballottaggio il candidato sindaco Malvezzi, hanno considerato come una provocazione. Il ragazzo è stato quindi accerchiato, sono volate prima parole grosse e poi calci, spintoni e schiaffi. Secondo quanto riporta TeleColor, solo l’intervento degli agenti in borghese ha salvato il ragazzo, che si era raggomitolato per terra per difendersi dal pestaggio senza reagire violentemente.

Cremona, ragazzo aggredito durante il comizio di Salvini: il video

Salvini, dal palco, accortosi del “movimento”, ha deriso pubblicamente il ragazzo vittima dell’aggressione. “Lasciatelo da solo, poverino. Un applauso al solito comunista, perché se non c’è un comunista ai giardinetti non ci divertiamo”.

Il video diffuso sui social e rilanciato poi da Civati mostra la parte finale dell’aggressione. “Mentre un ragazzo, per aver sollevato una sciarpa bianca con scritto #amailprossimotuo, viene preso a calci e pugni dai sostenitori di Salvini, il ministro dell’Interno, dal palco, gli dà del comunista e lo dileggia. Salvini infanga le istituzioni e la Costituzione. Si dimetta”, ha scritto Civati su Twitter.

Il filmato è stato consegnato alle forze dell’ordine, che stanno redigendo un rapporto.

Fonte: TeleColor →

Potrebbe interessarti

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Vuoi rinnovare casa? Ecco i consigli per darle un nuovo look spendendo poco

Più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

Torna su
Today è in caricamento