"Renzi in vacanza a Courmayeur, qualcuno avvisi l'Isis": bufera sul politico

Scoppia la polemica sul commento su Facebook di Luca Lattanzi, già candidato sindaco di Aosta. Il premier arriverà a Courmayeur domani

“Renzi a Courmayeur? Qualcuno avvisi l’Isis”. Polemica per questa frase scritta sul proprio profilo Facebook da Luca Lattanzi, dirigente di Forza Italia Valle d’Aosta.

Lattanzi era entrato in consiglio comunale ad Aosta con il Pdl nella legislatura 2010-2015 e alle scorse elezioni di maggio era il candidato sindaco di una lista civica sostenuta da Forza Italia, che però non ha visto eletto alcun rappresentante. Alla notizia che anche quest’anno il presidente del Consiglio passerà i giorni di Capodanno a Courmayeur, in Valle d’Aosta, Lattanzi ha scritto su Facebook la frase incriminata, ed è stato subito sommerso di critiche. Lui si difende: “Era solo una battuta. Scusarmi? Se Renzi mi chiama parlerò con lui”.

Matteo Renzi sarà a Courmayeur fino al 3 gennaio con la famiglia, la moglie Agnese Landini e i due figli. Anche l’anno scorso il presidente del Consiglio aveva passato le vacanze invernali a Courmayeur con la famiglia. Sciatore esperto, il premier veniva accompagnato sulle piste dagli uomini della scorta e da un maestro e istruttore del centro addestramento alpino della località alpina. In quell’occasione il Movimento 5 stelle attaccò il premier per essere stato portato in villeggiatura da un volo di Stato.

lattanzi-2


 



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)