Schumacher, la rivelazione di Todt: "Ho guardato il Gp del Brasile insieme a lui"

Il grande amico di Schumi ha confessato di aver seguito il recente Gran premio del Brasile di Interlagos mentre faceva visita all'ex pilota della Ferrari nella sua casa in Svizzera

Michael Schumacher e l'allora direttore Tecnico della Ferrari Jean Todt sul podio dopo la vittoria del gran premio di Francia a Magny - Course , il 21 luglio 2002. ARCHIVIO /ANSA /JI

Il presidente della Fia Jean Todt, grande amico ed ex team principal del sette volte campione del mondo Michael Schumacher, durante un'intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport, ha confessato di aver seguito il gran premio del Brasile di Interlagos mentre faceva visita all'ex pilota della Ferrari.

"Generalmente sono sempre cauto quando dico qualcosa ma è vero: ho guardato la gara insieme a Michael", ha raccontato Todt.

Sono pochissime le informazioni sulle condizioni di Michael Schumacher: la famiglia ha deciso di mantenere il riserbo più assoluto in tutti questi anni.  La moglie Corinna ha definito suo marito "un combattente che non mollerà" qualche tempo fa in una lettera privata inviata dalla donna al musicista tedesco Sascha Herchenbach, che ha composto una canzone per Schumacher dal titolo "Born to Fight", ovvero "nato per combattere". 

Schumacher, intervista inedita prima dell'incidente: "Nel 2000 il Mondiale più bello" 

Il campionissimo è rimasto coinvolto in un incidente sciistico avvenuto il 29 dicembre 2013 a Meribel. Compirà 50 anni il 3 gennaio 2019.

Fonte: Auto Motor Und Sport →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Più letti della settimana

  • Economia

    Reddito di cittadinanza, fioccano le "lamentele" per l'importo dell'assegno

  • Attualità

    Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 18 aprile 2019

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Attualità

    Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 16 aprile 2019

Torna su
Today è in caricamento