Spaghetti all'aragosta da 120 euro, turista infuriato pubblica su Fb la foto dello scontrino

E' successo a Venezia. Inevitabile lo stupore alla cassa. La difesa del ristorante: "Prezzi trasparenti"

La foto dello scontrino

Conto da incubo per un turista giapponese in vacanza a Venezia con la fidanzata. La protesta per quella che è sembrata a molti una "fregatura" bella e buona è montata nella giornata di lunedì sui social network, dopo che la foto di uno scontrino pubblicata su Facebook ha scatenato l'indignazione di molti utenti. 

Una vera e propria "mazzata" quella ricevuta dal turista al momento di saldare il conto: 120 euro per un piatto di spaghetti all'aragosta! Quella che sembrava una portata da 14 euro a conti fatti è venuta a costare quasi 10 volte tanto.

"Prezzo all'etto indicato nel menù"

Il ristorante si è difeso sottolineando che il prezzo indicato nel menù si rifereriva al costo all'etto dell'aragosta consumata. Un dettaglio evidenziato bene nel menù che di sicuro i due giapponesi non hanno colto. Molti si chiedono però come abbia fatto una sola persona a mangiare un piatto di spaghetti "conditi" con un chilo e mezzo di aragosta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sconto del 40%

Alla fine, grazie alla mediazione di alcuni clienti, i due giovani turisti sarebbero riusciti ad ottenere uno sconto del 40% ma solo sulla portata economicamente più onerosa. Sempre meglio che niente.

Fonte: VeneziaToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento