"Sul caso Sea Watch Olanda disgustosa"

Salvini: "Ho scritto alla collega degli Interni del governo olandese, senza avere uno straccio di risposta"

Matteo Salvini

Nuovo attacco del vicepremier all'Olanda sul caso Sea Watch. Intervenendo ai microfoni di 'Un Giorno da Pecora' su Radio 1, Matteo Salvini ha infatti definito "il comportamento del governo olandese" sulla vicenda "disgustoso". Per il ministro, gli olandesi "se ne strafregano di una nave che batte bandiera olandese. Ho scritto alla collega degli Interni del governo olandese, senza avere uno straccio di risposta", ha aggiunto.

Intanto è arrivata la notizia che Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo e altri Stati membri dell'Ue sono disponibili ad accogliere i migranti: lo confermano dalla Farnesina, sottolineando il lavoro svolto, su istruzioni del ministro degli Esteri Enzo Moavero, in stretta correlazione con la Commissione europea.

Sulla vicenda c'è stato poi un lungo colloquio al G20 di Osaka fra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il premier olandese Mark Rutte: al termine di una incontro preliminare al summit fra i membri europei presenti a Osaka, Conte e Rutte si sono isolati per discutere della questione della nave battente bandiera olandese ferma da settimane al largo di Lampedusa. Conte, al suo arrivo a Osaka, aveva espresso la "forte irritazione" italiana e annunciato l'avvio di contatti diplomatici con l'Olanda.

Fonte: Un giorno da pecora →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento