Si cercano otto vincitori del SuperEnalotto: rischiano di perdere il premio

Otto premi da centomila euro assegnati con il concorso 'Pasqua 100x100' non sono ancora stati riscossi

Foto di repertorio

Sono otto i premi non ancora riscossi tra i 100 premi da 100mila euro assegnati durante il concorso speciale Pasqua 100x100 collegato al SuperEnalotto dello scorso 20 aprile. La scadenza ultima è fissata per venerdì 19 luglio. Le Regioni dove sono state effettuate le vincite non riscosse sono Lombardia (due vincite a Milano), Lazio (Anzio), Calabria (Bianco), Veneto (Rovigo), Campania (Nocera Inferiore) ed Emilia Romagna (Mercato Saraceno e, appunto, San Leo). Qui l'elenco delle vincite non ancora riscosse.

Tra gli esercizi baciati dalla fortuna c’è il Bar Sport di San Leo, nell’entroterra di Rimini: "Quel giorno i turisti non erano tanti, sicuramente si tratta di uno del posto" hanno spiegato le titolari al Corriere di Bologna, invitando il vincitore del premio a farsi vivo.

Ricordiamo che i premi non ritirati finiscono in un fondo cassa dove giacciono tutte le vincite non riscosse negli ultimi 7 anni. Avvertenza: il gioco può dare dipendenza; le probabilità di vincita per quanto riguarda il SuperEnalotto sono estramente basse, o meglio quasi nulle (qui maggiori informazioni).
 

Fonte: Agimeg.it →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento