Crisi, assalto al cassonetto dei cibi scaduti: drammatico episodio in un supermercato

A Carbonia, in Sardegna, l'altro giorno decine di persone si sono lanciate all’assalto dei contenitori dei cassonetti delle immondizie e dei prodotti scaduti e destinati alla distruzione, come racconta La Nuova Sardegna

Una scena che ha colpito molti, ma non tutti. Che la crisi abbia "colpito duro" in alcune zone italiane più che in altre, è risaputo. Carbonia, in Sardegna, è una delle città più in difficioltà.

L'altro giorno decine di persone si sono lanciate all’assalto dei contenitori dei cassonetti delle immondizie e dei prodotti scaduti e destinati alla distruzione, come racconta La Nuova Sardegna.

E' successo alla chiusura del supermercato. Un gruppo di persone ha scardinato i lucchetti dei cassonetti delle immondizie dove vengono depositati, assieme alla frazione umida dei rifiuti, i generi alimentari ormai scaduti e che non possono per legge più essere messi in vendita.

Decine di persone si sono spartite latte,verdure, generi alimentari più diversi. Persone alla ricerca di un pacco di pasta o di un po' di latte, per sè o per i propri figli a casa.

Scrive La Nuova Sardegna:

Una vicenda drammatica, ma soprattutto una vera e propria fotografia della disperazione che colpisce ormai, in città, un numero enorme di famiglie. Disperazione che non ha sembrato cancellare, comunque, quella solidarietà che sembra essere nel DNA degli abitanti. Gli assalitori dei viveri con etichetta scaduta hanno passato parola, con una serie di telefonate ad amici e conoscenti, per fare partecipi anche altri disperati di quella piccola fortuna.

Maria Marongiu, assessore ai servizi sociali, commenta: "Un episodio sconvolgente che mostra in maniera terribile la condizione in cui vive una parte consistente della città".

Fonte: La Nuova Sardegna →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • tolto un berlusconi se ne fa un altro. ah.. se negli anni 90 ci fosse stato twitter.. la gente riuscirebbe meglio a fare il paragone. Quanto era bravo e innovativo Silvio 20 anni fa rispetto agli altri, il leader incontrastato, peccato veramente che non c'era twitter, eh, erano altri tempi. Ora no, è tutto diverso, è #lavoltabuona finalmente! Un'altra volta! quante #voltebuone ci sono state? Ma certo, con twitter si prendono i giovani, che non possono avere memoria del passato, facile dare la colpa solo ad una persona, mica al sistema! Tante speranze false... mi dispiace per voi giovani... l'Italia non cambierà mai così. Ci crediate o no, Che faticate o no, che protestate o no...

  • dopo anni di destra e sinistra ci siamo ridotti cosi.. mi meraviglio che ancora qualcuno abbia dubbi su chi votare. L'Italia si fa sempre prendere in giro dai 2 leader delle 2 forze.. e la destra.. e la sinistra.. e poi la destra ancora , e la sinistra.. e via. Cavolo.. ma lo volete capire che bisogna cambiar corrente? questi ci fanno morire di fame.. sveglia !

    • caro capisco il tuo entusiasmo, abbiamo già avuto in signore che si chiamava mussolini..il caro grillo è peggio.

      • l'Italia sta morendo!!!!! svegliati! tra 3 anni siamo peggio della Grecia e le farmacie saranno chiuse!

      • Sai cosa ti dico... rimpiango il primo Mussolini (NON VI SCATENATE) qualcosa di buono lo aveva fatto(leggete la storia non nei libri di scuola che purtroppo occultano molto e capirete che non ha solo sbagliato), poi da idiota ha rovinato tutto alleandosi con l'altro imbecille tedesco rendendosi colpevole di aver ucciso persone per idee alquanto assurde(questo lo sanno tutti), i nostri politici da 30 35 anni qualcosa di buono lo devono ancora fare, sono solo bravi bravissimi a sparare stro***ate e a portare a casa tanti soldoni il resto NULLA, se volessimo far capire a ste me**de che ci hanno rotto dovremmo rifiutarci tutti di correre alle urne forse un 0% di votanti gli darebbe la sveglia ! io andrei col forcone in piazza e li metterei tutti alla ghigliottina, va la che la voglia di fare i pagliacci racconta fandonie gli passa! Questo articolo andrebbe sbattuto sotto la faccia dei racconta storie seduti in parlamento e alla prima smorfia di finto dolore per l'accaduto un pestone sul piede da rompere loro le ditina (farei peggio ma mi limito per non apparire estremamente violenta , prima parlavamo di Mussolini... ecco i metodi dell' Mussolini sbagliato) valà che dopo il trattamento a 10/15 personaggi forse cominciano a lavorare anziché rubare e sparare stron***ate , per me lavorano anche gratis!

        • quindi parli del mussolini socialista?

Più letti della settimana

  • Trend

    Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dall'11 al 17 febbraio 2019

  • Isola dei Famosi 2019

    Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Attualità

    Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 14 febbraio 2019

  • Attualità

    Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 12 febbraio 2019

Torna su
Today è in caricamento